Sonno e stanchezza nemici del matrimonio

Il sonno è un grande nemico del matrimonio e può portare a zero la gratitudine e il grado di apprezzamento tra i partner; inoltre se si è troppo assonnati si finisce per diventare più egoisti, anteponendo i propri bisogni a quelli del partner.

Lo rivela uno studio di Amie Gordon dell’università di Berkeley, il primo a riconoscere la stanchezza e la carenza di sonno dietro i problemi di coppia. L’indagine è stata presentata al convegno annuale della Society for Personality and Social Psychologists in corso a New Orleans.

L’esperta ha coinvolto nella sua indagine oltre 60 coppie di età tra i 18 e i 56 anni. Ha fatto loro compilare questionari sulla qualità e quantità del sonno e sulla qualità della relazione di coppia, in particolar modo sul grado di apprezzamento ricevuto dal partner, sulla gratitudine provata per i gesti gentili del proprio consorte, sulle critiche dispensate tra marito e moglie.

Ebbene è emersa una relazione chiara tra qualità e quantità del sonno di un soggetto nella coppia e capacità di questo di apprezzare e mostrare gratitudine verso il partner. La carenza di sonno va a braccetto con l’egoismo. il partner assonnato sarà più egoista nei confronti dell’altro e più incline a dare priorità ai propri bisogni rispetto a quelli dell’amato.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: