Quattro matrimoni in Italia, tutto il trash della seconda puntata

pamela quattro matrimoni in italiaNo, scusate, ma avete visto la seconda puntata di Quattro matrimoni in Italia? Io purtroppo sì ed ho passato dei momenti molto imbarazzanti, pur essendo da sola sul divano, al buio sotto le coperte fino al naso.

Un’ora di agonia per vedere trionfare le extension fucsia. La vincitrice dell’agognata luna di miele da sogno è stata Pamela, che secondo me si è un attimo confusa: bella mia, era Quattro matrimoni in Italia non Il mio grasso grosso – enorme – matrimonio gipsy. La Pamela mi si presenta in chiesa con un corteo di cocorite giganti (ah no, erano le amiche) e le altre tre in gara, che facevano tanto le sofisticatone criticando tutto questo kitsch e le 47 portate di antipasto (prego?), non sono state da meno.cocorite

La Silvana, ad esempio, ha fatto tutto il ricevimento a Gardaland e come testimone aveva Prezzemolo. Poi tutti sulle giostre, che non è proprio l’ideale se hai bevuto un paio di bicchieri di vino. Lei tutta contenta perché il suo matrimonio è stato proprio da favola. Incubo, tesoro, no favola.

Poi c’era la Carolina che secondo me credeva di essere molto simpatica, e invece l’avrei presa a schiaffi. “Beh sai, io il mio matrimonio lo faccio nel locale di Briatore in Versilia”. E cosa vuoi che ti dica, che sei brava? No, non te lo dico, perché devi smetterla di sentirti Gesù sceso in terra che tanto poi perdi.

La Valentina, giovane giovane, ha optato per una festa di paese tradizionale sarda con abiti da mondina annessi e buoi che hanno inondato le altre tre arpie con i loro più sacri bisogni. Direi molto emblematico di questa puntata.

Stasera, mi raccomando, ci troviamo tutti quanti su Twitter a commentare e vedere se la nuova puntata riesce in qualche modo a risollevare l’imbarazzo della puntata precedente.

chiara brolla ok

Chiara Foppiani
http://brollisposi.wordpress.com
chiara.foppiani@panoramasposi.it

 

 

 

Leggi le recensioni di tutte le puntate della seconda stagione di Quattro matrimoni in Italia.

Brolli Sposi

Collaboratrice

brollisposi@gmail.com

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: