Nozze a Tahiti, il matrimonio in stile polinesiano

Kirklandphotos.com_13369-1000Nozze a Tahiti, Bora Bora, Moorea e Taha’a: l’amore trionfa tra le Isole di Tahiti, l’arcipelago dove il cammino di una vita insieme inizia secondo tradizione. La Regina del Pacifico, l’isola romantica, l’isola magica e l’isola della vaniglia offrono scenari da sogno per pronunciare il fatidico sì circondati dalla natura e dal calore della popolazione polinesiana: lussureggianti cime verdi che oltrepassano i 2.225 metri di altitudine, lagune turchesi, resort di classe mondiale, spiagge appartate, dolci aromi, celebrazioni folcloristiche.

Molti degli hotel e resort presenti sulle Isole di Tahiti offrono un wedding planner locale o un concierge per assistere gli sposi durante i preparativi. Oltre a organizzare cerimonie nuziali civili, gli hotel, i tour operator e le compagnie di crociere possono anche predisporre cerimonie in puro stile polinesiano che, pur essendo celebrate in diverse varianti, prevedono una serie di elementi comuni come i tradizionali abiti bianchi, un sacerdote, un gruppo di ballerini e musicisti, composizioni floreali tropicali, collane, corone e un certificato di matrimonio realizzato con la caratteristica tapa, una stoffa ottenuta dalla corteccia degli alberi.

Philipe_Bacchet_13231-1000L’inizio della cerimonia tradizionale è segnato generalmente da un massaggio lenitivo all’olio di monoi effettuato alla sposa da una damigella tahitiana, tra canti e fiori profumati. Condotta in seguito su un motu a bordo di una canoa a bilanciere, la sposa viene decorata di tatuaggi, incoronata da una corona di foglie tropicali e vestita di un tradizionale pareo tahitiano e di un copricapo di fiori. Un sacerdote conduce la cerimonia di nozze nella lingua locale e a ogni coppia viene assegnato un nome tahitiano e un nome per il primogenito. Dopo la cerimonia, quando inizia la festa vera e propria con cocktail, canti e balli, la coppia viene avvolta nel tradizionale tifai fai.

Ampia è la scelta di location dove allestire il romantico banchetto nuziale: luoghi isolati, isolotti privati, spiagge o ristoranti riservati esclusivamente agli sposi. La cerimonia è spesso seguita da una romantica crociera al tramonto, come quelle offerte dalla compagnia locale Paul Gauguin Cruises.

tim-mckenna.com_17571-1000Sposarsi nelle Isole di Tahiti è ancora più speciale: in questi luoghi unici al mondo le coppie di sposi possono godere di una grande privacy, immersi nella natura, in piccoli e tranquilli villaggi circondati da chilometri di spiagge incontaminate. Il romanticismo dimora soprattutto nei caratteristici bungalow sull’acqua e nelle tradizionali Spa polinesiane, dove ogni coppia può vivere il relax a 360 gradi.

Lionel_Pozzoli_20149-1000A Tahiti, alcune delle migliori proposte per gli sposi sono offerte da Le Méridien Tahiti e dal Manava Suite Resort, mentre a Moorea dall’Hilton Moorea Lagoon Resort and Spa e dal Sofitel Moorea Ia Ora Beach Resort. A Bora Bora, gli indirizzi di riferimento per le coppie sono il Bora Bora Pearl Beach Resort & Spa e l’InterContinental Bora Bora Le Moana Resort. A Taha’a l’amore è di casa a Le Taha’a Island Resort & Spa.

Proprio al matrimonio a Thaiti (“Te haaipoiporaa”) è dedicato il “Mahana Pae“, una festa caratteristica che si svolge a Papeete coinvolgendo la popolazione e i visitatori, tutti in abiti tipici locali, con balli e animazioni di vario tipo._tim-mckenna.com_19929-1000

 Informazioni generali

Tahiti
Tahiti o le Isole di Tahiti, ufficialmente conosciuta come Polinesia Francese, si compone di cinque gruppi di isole, o arcipelaghi, situati nel Sud Pacifico, a sud dell’equatore.

Fuso orario
Tahiti sorge nella stessa zona oraria delle Hawaii: 11 ore indietro rispetto all’Italia, 12 durante l’ora legale (da fine aprile a ottobre). Le Isole Marchesi sono mezz’ora avanti rispetto al resto della Polinesia francese, che si trova ad appena due ore a est della linea internazionale del cambiamento di data.D._Travers_13193-1000

Dimensioni
Tahiti si estende su un’area così vasta che i primi esploratori impiegarono parecchi anni per scoprire e classificare tutte le 118 isole e atolli. Le dimensioni totali superano i quattro milioni di chilometri quadrati. La superficie totale delle 118 isole e atolli è di soli 4.000 km².

Le Isole
Le isole più visitate sono Tahiti, Bora Bora, Moorea, Huahine, Raiatea, Taha’a e Rangiroa, ma tutto l’arcipelago è degno di nota per le sue bellezze naturali uniche al mondo.

Topografia
Il variegato paesaggio di Tahiti spazia dagli atolli corallini, appena sopra il livello del mare, alle montagne vulcaniche. Tahiti è rinomata per le sue acque calde, le spiagge di sabbia bianca, le splendide lagune turchesi, le verdi colline lussureggianti e l’abbondanza di flora.

Capitale
La capitale di Tahiti è Papeete, situata sull’isola di Tahiti.

Popolazione
Sono circa 245.000 le persone che vivono a Tahiti: 75% di polinesiani, 15% di europei e 10% di cinesi.D._Hazama_13161-1000

Temperature e stagioni
Tahiti è una destinazione turistica ideale in ogni momento dell’anno caratterizzata da un clima tropicale stabile. La temperatura media annuale è di 26 gradi Celsius. Molti hotel sono dotati di aria condizionata. La temperatura media dell’acqua è di 26 gradi in inverno e 28 in estate, con meno di un grado di differenza dalla superficie ai 45 metri di profondità.

Requisiti d’ingresso
I cittadini italiani e della UE, così come i visitatori di molti altri paesi, non hanno bisogno di visto turistico, se la permanenza è inferiore ai 90 giorni. All’arrivo occorre esibire il passaporto con validità residua di almeno tre mesi, il biglietto aereo di andata e ritorno o di proseguimento del viaggio e dimostrare di essere economicamente autosufficienti. I cittadini provenienti da altri paesi devono contattare il Consolato Francese in Italia.

Collegamenti aerei
Sono frequenti i collegamenti aerei tra Tahiti e Stati Uniti, Hawaii, Europa, Nuova Zelanda, Australia e Giappone, grazie alle varie partnership di Air Tahiti Nui con diverse compagnie aeree di tutto il mondo. Dall’Italia, è possibile raggiungere Tahiti con Air France effettuando uno scalo a Parigi CDG, con partenze da Roma, Milano, Bologna, Torino, Napoli e Venezia, e con la compagnia Alitalia che collega Roma e Milano a Parigi CDG. La compagnia nazionale Air Tahiti offre invece voli a corto raggio in partenza da Tahiti per raggiungere 47 isole polinesiane. Su richiesta è possibile anche spostarsi con voli charter di tre diverse compagnie, con partenza da Tahiti verso le destinazioni desiderate.

Durata del viaggio
20 ore di volo separano Tahiti dall’Italia.

Lingue
Il francese e il tahitiano sono le lingue ufficiali, ma anche l’inglese è ampiamente diffuso nelle zone turistiche.

Economia
L’economia di Tahiti di basa soprattutto sul turismo, le perle di coltura tahitiane, l’agricoltura e le risorse oceaniche.

Moneta
La moneta di Tahiti, il Franco del Pacifico è ancorato all’Euro (120 XPF circa per ogni Euro). Hotel e istituzioni finanziarie offrono servizi di cambio. Sono accettati gli Euro e le maggiori carte di credito.

Mance
Le mance non fanno parte della cultura tahitiana ma, quando il servizio è particolarmente soddisfacente, sono molto gradite.

Tasse
A Tahiti non vengono applicate tasse sugli acquisti, ma un’ IVA speciale del 6% su camere d’albergo, pensioni, soggiorni per famiglie e pacchetti vacanza. Viene applicata anche l’IVA aggiuntiva del 5% per stanza. L’IVA del 16% è abituale negli acquisti in negozi, grandi magazzini e boutique. 10% è invece la percentuale di IVA applicata a bar, escursioni, affitto auto, snack e ristoranti sui pasti non inclusi in un pacchetto specifico.

Dove dormire
Più di 4.000 stanze sono a disposizione in oltre 40 hotel in tutta Tahiti, un’offerta adatta a soddisfare le tasche e le preferenze più svariate. In alternativa, i turisti possono alloggiare presso famiglie o case private.

Cosa fare a Tahiti
Snorkeling, immersioni subacquee e surf sono alcune delle attività più popolari ma nell’arcipelago si può anche andare in canoa polinesiana, in bicicletta, a cavallo e sulle jeep a quattro ruote. E ancora: pesca subacquea e d’altura, nuoto, vela, sci d’acqua, windsurf, tennis, tour dell’isola, nutrimento degli squali, gite in elicottero, musei, antichi marae (templi) e altre esperienze culturali. Ammirare il tramonto, passeggiare sulla spiaggia, rilassarsi sulla sabbia, assaporare la squisita cucina locale, attraversare a piedi bellissimi giardini profumati o semplicemente conoscere l’ospitale gente del posto rappresentano i momenti più memorabili di ogni visita a Tahiti.

Come spostarsi
Taxi e bus sono molto utilizzati sull’isola principale di Tahiti. Sulle isole esterne, sono disponibili anche auto a noleggio e “Le Truck” (autobus scoperti) per spostarsi, entrambi molto costosi. Le barche vengono utilizzate per spostarsi in molte isole, compresa Bora Bora.G._LE_BACON_15975-1000

Crociere
Un’ampia gamma di compagnie di crociera operano a Tahiti come Princess Cruises, Paul Gauguin Cruises e Aranui.

Shopping
I negozi sono generalmente aperti dalle 7:30 alle 17:30, ad eccezione del sabato, giorno in cui molte attività commerciali chiudono a mezzogiorno. Solo i negozi degli hotel rimangono aperti di domenica. Lunghe pause pranzo sono comuni a Tahiti. Negozi duty-free sono disponibili in quasi tutto l’arcipelago. Le perle di coltura tahitiane, gli intagli di conchiglie in madreperla, i saponi di cocco e tiare, l’olio di monoi, i baccelli di vaniglia, le collane di guscio, le sculture in legno, i parei colorati, i cappelli e le ceste intrecciate sono solo alcuni dei prodotti tipici che si possono trovare qui.

Intrattenimento
La musica e la danza raccontano la storia del popolo di Tahiti. Ballerini in splendidi costumi mostrano la bellezza, la forza e la grazia in danze tradizionali che sono state tramandate per generazioni.

Consigli per i viaggiatori
Nella maggior parte degli alberghi la corrente elettrica è di 110 o 220 volt, a seconda della posizione specifica. Chi decide di visitare Tahiti deve munirsi di adattatori, creme solari, occhiali da sole, repellenti per insetti e cappellini per proteggersi dai raggi solari. Come abbigliamento, è consigliabile utilizzare capi lavabili in cotone, vecchie scarpe da ginnastica o calzature in gomma per camminare in acque poco profonde. Gli uffici turistici di ogni hotel di Tahiti sono un’ottima fonte di informazioni e il personale delle strutture è sempre pronto ad aiutare gli ospiti.G._LE_BACON_15973-1000

 

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: