Quattro matrimoni in Italia quarta puntata, a Natale siamo tutti più buoni

quattro matrimoni sposi siciliaGente, sono felice. Lo so, è incredibile: non me lo spiego nemmeno io. Sarà lo spirito del Natale o le abbuffate in famiglia, ma io sono felice. E a quanto pare anche le spose della quarta puntata di Quattro matrimoni in Italia erano felici perché per la prima volta assomigliavano ad esseri umani dotati di anima piuttosto che a bestie inferocite.

La prima sposa è la Giorgia, alias Xena principessa guerriera, che ha inscenato un vero e proprio matrimonio medievale con tanto di spade e stregoni cattivi. L’idea poteva anche funzionare se non fosse che lei mi si è presentata in armatura di ferro con spada e tutto quanto e che il celebrante del rito era un attore con l’elmo in testa. Io a tutto quanto avrei dato voto 0 e invece le nostre ragazze in gara sono state magnanime e si sono limitate ad un eccessivo 5. Sono rimasta molto piacevolmente stupita dal buon cuore di queste sposine che non sono rimaste allibite di fronte ad una farsa carnevalesca. Care loro.

Dopodiché è stata la volta della Lisa e del suo matrimonio bianco e rosso (molto originale, mi dicono dalla regia). Anche questa volta sono rimasta molto sorpresa: la chicca del matrimonio era il sosia di Adrianone Celentano. Io penso che fare il sosia non dovrebbe essere un mestiere retribuito, ma in questa occasione è stata una bellissima trovata: tutti gli invitati ballavano e cantavano con le mani al cielo, dalla tv usciva della gioia. Ma pensa che quasi mi commuovo.

La terza a sposarsi è stata Enza che ha scelto una location mozzafiato a picco sul mare. Posso dirlo? Lo dico: matrimonio FA-VO-LO-SO. Una sposa raggiante arriva sul carretto tipico siciliano, lo sposo innamoratissimo, danze tradizionali eccetera eccetera. Tutto meraviglioso. E non è stata solo una mia impressione. Pensa che addirittura una sposa si è sbilanciata con un 8 che non s’è mai visto in questo programma.

Ultima è stata Laura, con un matrimonio sul lago Maggiore che prometteva grandi cose ma non appena abbiamo visto lo sposo abbiamo subito capito che sarebbe stato un disastro: uomo con coda vestito da conte Dracula, a tratti inquietante, che si è definito più bello della sposa. Bello mio, stai attento che ti potresti anche pigliare un ceffone. E poi ‘sta cosa che gli sposi si sono presentati in elicottero forse era un po’ eccessiva, diciamocelo.

E chi l’ha vinta la luna di miele da sogno? La nostra amica Enza che effettivamente ha organizzato il matrimonio migliore e che ha lasciato tutte le altre senza parole. Sono molto felice anche per questo.

Ragazzi di FoxLife, tutto sto buonismo però solo a Natale, perché noi vogliamo avere la possibilità di criticare tutti quanti senza sentirci in colpa.

Grazie e buone feste.

chiara brolla ok

Chiara Foppiani
http://brollisposi.wordpress.com
chiara.foppiani@panoramasposi.it

 

 

 

Leggi la recensione della prima, della seconda, della terza e della quinta puntata di Quattro matrimoni in Italia.

Brolli Sposi

Collaboratrice

brollisposi@gmail.com

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: