Inizia la stagione dei matrimoni, chi si sposa a marzo?

matrimonio con la pioggiaMarzo è arrivato e insieme a lui è iniziata alla grande la stagione dei matrimoni.

Un momento: ma chi è che si sposa a marzo? I pazzi certamente. E non sono solo io a dirlo, ci sono popò di detti popolari e proverbi che mi danno ragione.

Principale problematica legata ai matrimoni di marzo: il meteo. Già il rischio pioggia è altissimo solo perché ti sposi, anche se fosse il 15 luglio, figuriamoci a marzo! Ancora non ci credete? Leggete qua:

  • Marzo pazzerello guarda il sole e prendi l’ombrello
  • Marzo pazzerello esci col sole e rientri con l’ombrello
  • Vento di Marzo non termina presto 
  • L’acqua di Marzo è peggio delle macchie ne’ vestiti

Giusto per citarne alcuni.

Marzo è il mese perfetto per la pioggia. E per il gelo artico improvviso. Quindi perché sposarsi?

Capelli arricciati dall’umidità, pelle d’oca che buca la seta dell’abito, scarpine da Cenerentola imbrattate di fango. Pranzi in giardino conditi con diluvio, invitati imbestialiti che non sanno come vestirsi.

La scelta della location dei vostri sogni sarà facilissima: basta dire no a giardini, no a cortili, no a picnic, no a tutte le cose bellissime che avete sempre desiderato. Vi accontenterete di stare al chiuso in ville d’epoca che potrebbero offrirvi giusto fra un mese un giardino segreto che sembra di essere in un quadro di Monet. Che spreco.

Gli unici fiori che potete trovare sono le margherite nel giardino di casa vostra, al massimo qualche primula, e il gioco della scelta floreale è bello che finito.

Dell’abito da sposa ne vogliamo parlare? Potete dire addio a scollature e tessuti leggeri, altrimenti va a finire che ibernate e iniziate a starnutire durante lo scambio delle fedi. E allora ci tocca scegliere abiti pesanti, con tanto di maglietta della salute e una stola. Le stole sono l’anti-eleganza se non sei ancora in menopausa.

E allora tanto vale sposarsi a dicembre, almeno ci togliamo ogni dubbio.

 

Leggi tutti gli articoli della rubrica “Fichi Secchi“.

Brolli Sposi

Collaboratrice

brollisposi@gmail.com

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: