Matrimonio country, come coinvolgere gli invitati alle nozze

Avete scelto di organizzare un matrimonio country: vi siete subito tuffate a capofitto in questo fantastico mondo fatto di colori pastello, stoffe grezze e fiori di campo.

Tutto è perfetto e bellissimo, esattamente come lo avete sempre immaginato. Ora, il passo successivo che dovrete fare (con tatto ed educazione), è far capire ai vostri invitati come partecipare a questo vostro sogno.

Potete aver organizzato tutto nei minimi dettagli, ma se si presenta uno stuolo di amiche e parenti con abiti lunghi, tacchi a spillo e parure di brillanti… sicuramente l’atmosfera rustica ne risentirebbe!

Chi ben comincia è a metà dell’opera – dicono – quindi fate capire fin a subito che genere avete scelto con le partecipazioni: colori naturali come beige, corda, panna, verde menta o rosa pallido saranno perfetti se abbinati ad un font semplice e lineare, magari effetto “scritto a mano” oppure vintage da vecchio west.

Sicuramente l’idea di matrimonio country che vogliamo trasmettere arriverà forte e chiara.

1 partecipazioni country

2 partecipazioni carta country

Una volta ricevuta la partecipazione e capito il genere… vi assicuro che sarete tempestate da domande del tipo “Cosa devo mettere? – Devo cercare degli stivali? – E il cappello?”.

Cercate di aiutare le vostre invitate, soprattutto quelle un po’ più modaiole e non abituate a questo genere.

Andranno benissimo abitini corti dai colori pastello, con dettagli in pizzo o tulle, leggeri e giovanili, anche un po’ informali.

Matrimonio country, suggerimenti per non sfigurare

Se avete scelto come location un agriturismo, una cascina o un vigneto, consigliate loro di non indossare tacchi alti, o al massimo di prevedere un cambio scarpe più comodo.

Spiegate loro che country non è, o per lo meno non per forza, stivali e cappello: se i vostri invitati non fanno parte di questo mondo rischiate di farli sentire pesci fuor d’acqua e il tutto sembrerebbe più una festa in maschera che un matrimonio.

Via libera invece a questi accessori per chi li indossa tutti i giorni (compresi gli sposi)!

Argomento a parte sono i testimoni: sempre senza forzare le loro scelte e senza travestirli, indirizzateli verso le scelte giuste.

Colori forme e accessori adeguati contribuiranno senza dubbio anche ad avere foto migliori: non dimentichiamoci che i testimoni, insieme ai genitori, appariranno in un sacco di foto!

Potete decidere di far indossare ai testimoni maschi lo stesso gilet (magari uguale a quello dello sposo ma diverso nel colore) e alle testimoni donne un braccialetto di fiori che riprende lo stile del vostro bouquet.

Passiamo quindi ai genitori. Saranno agitati, nervosi e al tempo stesso al settimo cielo. Non chiediamo troppo a loro, avranno già un sacco di pensieri per la testa.

Sicuramente per i papà possiamo fare lo stesso discorso dei testimoni: far confezionare un gilet (accessorio molto molto country) uguale a quello dello sposo che si differenzia per colore, normalmente meno vistoso.

Al mio matrimonio i papà ci hanno fatto una sorpresa: si sono presentati entrambi con un cappello western al braccio, ovviamente senza indossarlo.

E’ stato un bellissimo gesto per farci capire che anche loro partecipavano al nostro sogno.

3 foto di gruppo matrimonio

4 amici dello sposo country

Per chiudere, vorrei darvi qualche consiglio su un “accessorio” che a me piace moltissimo… il guest book.

Lo trovo un’idea davvero bella sotto molti punti di vista. Dal lato estetico ci sono infinite possibilità di scelta: dal classico quaderno rilegato in pelle su cui gli invitati possono lasciare due righe per voi, dai pannelli di legno a forma di albero in cui ogni foglia è un pensiero, agli alberi in cui le foglie sono le impronte digitali dei vostri amici.

Dal punto di vista emotivo sarà uno dei ricordi più belli che vi rimarranno del matrimonio: rileggere, anche a mesi di distanza, quello che i vostri amici vi hanno scritto, farà rivivere i momenti migliori di quella giornata.

Se l’idea del solo pensiero scritto non vi soddisfa procuratevi una macchina fotografica Polaroid e lasciatale di fianco al libro: i vostri ospiti potranno scattarsi un selfie simpatico, attaccarlo al guest book e lasciare il loro pensiero sotto.

Credetemi: saranno le foto più belle del vostro matrimonio country.

5 guest book country

6 guest book idea matrimonio country

Ricordate: più saranno felici e a loro agio i vostri ospiti, più potranno dedicarsi a voi per farvi vivere una giornata indimenticabile.

Leggi tutti gli articoli della rubrica “Country Chic“.

Elisa Cornelli

Senior fashion editor

elisa.cornelli@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: