Colpo di fulmine con una guardia svizzera in Vaticano, nozze a ottobre

Foto da Instagram
Foto da Instagram

Colpo di fulmine insolito tra una donna californiana di Hungtington Beach, in visita insieme alla mamma in Vaticano, e una guardia svizzera a tutela della sicurezza del Papa: l’amore a prima vista tra i due è ora diventato una promessa di matrimonio. Le nozze sono state fissate per il prossimo ottobre nella città eterna e due giorni dopo la cerimonia, lo stesso Pontefice benedirà la coppia, in una messa privata.

La “favola” a lieto fine è stata raccontata da Miranda Emde, 31 anni impiegata di banca in America, alla rete televisiva Abc.

Solo sei mesi prima del fatidico incontro con Jonathan Binaghi davanti ai cancelli del Vaticano, Miranda aveva messo nero su bianco le caratteristiche dell’uomo che avrebbe un giorno sposato: doveva essere “un nobile cavaliere, dignitoso ed umile”.

Nell’ottobre del 2013, proprio il giorno prima di ripartire da Roma, nelle vicinanze dei cancelli di Sant Anna, Miranda si avvicina alla guardia svizzera vestita nell’uniforme colorata e gli fa una domanda: “E’ stata mia madre a spingermi a chiedere alla guardia informazioni sulla vita a Roma, c’è stata una scintilla tra noi immediata. Qualcosa in lui era unico”.

I due si sono scambiati gli indirizzi mail e hanno iniziato a scriversi da una sponda all’altra dell’atlantico. Si sono poi rivisti in aprile e il 16 maggio il “cavaliere” chiede la mano della sua principessa.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: