Bologna, si sposano per costruire una mensa per i poveri

roberto morgantiniUn matrimonio per realizzare il sogno di costruire una mensa per i poveri a Bologna. Roberto Morgantini, 68 anni, vicepresidente dell’associazione “Piazza Grande” che lavora per i senza dimora si sposerà sabato con Elvira Segreto, che da 38 anni è la sua compagna. Le nozze saranno celebrate da Moni Ovadia e saranno celebrate con una festa popolare al parco Biancolelli.

La loro lista nozze è particolare. “Sto lavorando alla realizzazione di un sogno – ha detto Morgantini – l’apertura a Bologna di una mensa per coloro che sono senza fissa dimora, senza sostegno morale e materiale. Per iniziare la raccolta fondi, io e la mia compagna abbiamo deciso di sposarci, dopo 38 anni di vita insieme, proprio per destinare tutti i proventi dei ‘regali di nozze’ alla realizzazione del progetto mensa”.

Ci lavoreranno solo volontari, ma servono 20mila euro per attrezzare le cucine che i due sposi hanno intenzione di raccogliere con i regali di nozze. Il primo ad aderire è stato lo scrittore Stefano Benni che, ha detto Morgantini, ha dato “un contribuito che ha coperto un quarto della somma: un ottimo esempio che spero molti altri vorranno seguire”.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: