Venezia, nuova sala per matrimoni a Mestre

brugnaro sposiPrimo matrimonio celebrato dal nuovo sindaco di Venezia Luigi Brugnaro. Per l’occasione una nuova sala è stata allestita a Mestre per le cerimonie di nozze dopo che quelle utilizzate in terraferma erano state ritenute poco consone per queste occasioni.

Commossi gli sposi, Luisa Tiozzo e Andrea Paris, veneziani, entrambi nati nel 1971. Dopo aver letto gli articoli del Codice civile, sui diritti e doveri reciproci dei coniugi, il sindaco ha donato agli sposi una coppa in vetro di Murano. La cerimonia si è conclusa in modo simpatico, con la lettura di una poesia scritta e letta dalla sposa, dedicata al marito.

In precedenza Brugnaro aveva presentato alla stampa la nuova sala matrimoni realizzata nella ex Provvederia (palazzo del 15/o secolo), di fronte alla sede del Municipio.

“Mestre – ha detto Brugnaro – si dota così di un ambiente che ha caratteristiche storiche e architettoniche, di bellezza ed eleganza, idonee alla celebrazione dei matrimoni. Uno spazio all’altezza dell’evento – ha sottolineato – in linea con quanto offre la città lagunare”. Brugnaro si è anche trattenuto con la nipote del pittore Giuseppe Urbani de Gheldof, autore, nel 1926, della tela ad olio che occupa gran parte del soffitto della sala e che rappresenta “La gloria di Mestre”.

Clicca e guarda il video de La Nuova Venezia.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: