Viaggio di nozze negli Emirati Arabi

Negli ultimi anni, anche il viaggio di nozze ha conosciuto una “virata verso est”, spostandosi verso quelle nuove località turistiche che attraggono ogni anno i turisti, grazie a un’offerta unica e diversificata.

La proposta di oggi, dunque, non può che prendere in considerazione queste destinazioni, e la luna di miele che vi andiamo a presentare fa tappa in un luogo, anzi, in ben sette luoghi! Stiamo parlando degli Emirati Arabi Uniti, quei sette principati islamici che si trovano nella parte meridionale del Golfo Persico.

Due di questi, Dubai e Abu Dhabi, sono sicuramente i più modernizzati e conosciuti dai turisti, ma ve ne sono altri cinque che hanno luoghi unici, meno frequentati ma altrettanto belli: Ajman, Fujaira, Ras al-Khaima, Sharja e Umm al-Qaywayn.

Tenendo sempre in dovuta considerazione, soprattutto negli emirati “minori”, l’importanza di rispettare le regole e la morale islamica, nulla ci impedisce di godere di un magnifico viaggio di nozze negli Emirati Arabi Uniti.

dubai
Grattacieli a Dubai

Il viaggio parte, anche per comodità di arrivo, da Dubai. La “piccola locusta”, questo il significato arabo del nome, ha conosciuto dalla metà del Novecento uno sviluppo inarrestabile, e da piccola oasi desertica è diventato il centro dell’architettura e del gusto moderno.

Se una gita in abra, la barca tradizionale di Dubai, può risultare suggestiva, non c’è nulla di più romantico di una visita alla terrazza panorama del Burj Khalifa, il più alto grattacielo del mondo con i suoi 830 metri, dal quale la vista spazia a decine e decine di chilometri di distanza.

Proprio intorno al Burj Khalifa si sviluppa The Address, uno dei quartieri più belli di Dubai, con le sue palme e i ricchissimi giardini, e le “fontane ballerine”, i cui getti d’acqua si muovono a ritmo di musica.

Dopo aver visitato Dubai, ci spostiamo nella altrettanto bella Abu Dhabi. Qui, oltre alle immancabili architetture moderne, fatte di grattacieli illuminati a giorno e ampie strade, possiamo trovare anche le strutture tradizionali degli Emirati, come la Qasr al-Hisn, ovvero la Cittadella fortificata, che risale alla seconda metà del Settecento.

Grattacieli ad Abu Dhabi
Grattacieli ad Abu Dhabi

Per accontentare gli sposini a caccia di avventura ed emozioni, poi, Abu Dhabi propone una meta dal sapore tutto italiano, il Ferrari World. Si tratta del più grande parco divertimenti monotematico al mondo, interamente dedicato al mondo della Rossa, con mostre, giochi, giostre velocissime e tanto altro ancora.

A non tutti, però, piace condividere il proprio viaggio speciale con frotte di sconosciuti. Qui torna in gioco uno degli Emirati più piccoli, Ra’s al Khayma, il più orientale dei sette emirati. Lo sviluppo sfrenato qui è arrivato solo in parte, e vi sono luoghi ricchi di calma e bellezza, come la lunghissima spiaggia di sabbia fine che, al tramonto, assume dei colori straordinari.

spiaggia

Per concludere il viaggio, andiamo verso un altro luogo dal fascino più tradizionale, l’antico Forte di Umn al-Qaywayn. Trasformato di recente in museo, questo antico fortilizio presenta un camminamento che corre lungo tutto il perimetro, e dal quale si ammira il più classico dei panorami desertici. Una vera e propria cartolina romantica, per coronare questo viaggio di nozze alla… Lawrence d’Arabia.

Informazioni utili sugli Emirati Arabi Uniti

  • Fuso orario – 3 ore in più rispetto all’Italia (2 durante l’ora legale)
  • Valuta – Dirham (1 euro = 4,12 dinari)
  • Documenti necessari – Passaporto con validità residua di sei mesi. Il visto non è necessario per viaggi solo turistici fino a 90 giorni consecutivi
  • Situazione sanitaria – Buona presenza di ospedali e strutture sanitarie. I medicinali possono essere importati solo se accompagnati da prescrizione medica
  • Clima – Le temperature negli Emirati Arabi raggiungo facilmente i 50 gradi tra giugno e ottobre. Nei mesi invernali, variano tra i 15 e i 35 gradi. Rarissime le piogge, più frequenti le giornate di forte vento
  • Consigli utili – Pur essendo una zona aperta al turismo globale, gli Emirati Arabi hanno una fortissima tradizione islamica. Si raccomanda dunque di rispettare i costumi del luogo, soprattutto se si visitano moschee o luoghi molto affollati

Paesi OnLine

PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: