Viaggio di nozze a Capo Verde

Lontano dalle rotte del turismo più tradizionale e popolare, ma forte di una ricchezza naturalistica che ha pochi eguali nel mondo, l’arcipelago di Capo Verde è una meta che potremmo definire “esclusivamente romantica”, e che non può mancare nelle nostre proposte di viaggio di nozze.

capoverde2

Qualcuno obietterà che, forse, è talmente tanto esclusiva che neanche se ne conosce il posizionamento, ma per questo possiamo andare subito a trovare rimedio. Capo Verde è una repubblica africana, situata al largo delle coste del Senegal, a circa 500 chilometri di distanza da quel Cap-Vert che rappresenta il punto più a ovest di tutto il continente nero.

Composto da appena dieci isole, l’arcipelago di Capo Verde è abitato da neanche mezzo milione di abitanti, di cui un quarto vive a Praia, la bella capitale che si trova nell’isola di Santiago, una delle più meridionali dell’intero complesso.

Proprio Praia, insieme a Sal, è l’approdo principale per giungere a Capo Verde; sono infatti disponibili collegamenti quotidiani da Lisbona, mentre – salvo che per alcuni voli charter – è abbastanza improbabile trovare voli diretti dall’Italia.

Cosa possono fare, però, i novelli sposi una volta giunti a Capo Verde? Diciamo pure che le dieci isole, in fatto di natura e mare, offrono un vero e proprio imbarazzo della scelta. Innanzitutto, è necessario distinguere se la nostra destinazione si trova nel gruppo di isole settentrionali, dette Ilhas do Bariavento, o quelle meridionali, dette Ilhas do Sotavento.

capoverde1

La ripartizione è più importante di quanto sembri: oltre che a una certa differenza in fatto di temperatura (benché quasi tutto l’arcipelago offra un clima tropicale con scarsa escursione termica e pochissime piogge, concentrate in larga parte tra agosto e settembre), anche le isole sono diverse, e offrono chi più divertimento marittimo, e chi più spazi per esplorazioni nell’entroterra.

Per chi, anche in un contesto romantico e di coppia, non vuole proprio rinunciare a un po’ di sana cultura, sicuramente è interessante una visita a Cidade Velha, la Città Vecchia dell’isola di Santiago, che fu il primo insediamento portoghese (sebbene l’arcipelago fu scoperto da navigatori italiani) nell’Atlantico, e che per molti secoli servì come tratta intermedia nei viaggi tra il Portogallo e il Brasile.

La natura e la tradizione agricola sono invece legate a doppio giro con il mondo turistico sull’isola di Santo Antão (Sant’Antonio), una splendida e rigogliosa isoletta del Bariavento, dove vi sono paesaggi unici che ricordano le campagne toscane, e nella quale è possibile visitare le ricche produzioni di canna da zucchero e banane, tra gli altri prodotti.

Straordinaria, poi, è l’isoletta di Fogo, dalla forma pressoché circolare, e dominata da un vulcano che raggiunge i 2.800 metri d’altezza, e le cui eruzioni, peraltro non così infrequenti, sono spettacolari se ammirate da una certa distanza, magari da una barca al largo della parte orientale dell’isola.

Oltre al mare e alla natura, però, Capo Verde è una terra di tradizioni e colori, che mescolano elementi del tradizionalismo africano alla passione lusitana. Non è raro, passeggiando tra le strade di Praia o di Sao Vicente, ascoltare le note di Cesária Évora, la cantante che più ha fatto conoscere la musica morna nel mondo, con la sua voce calda e malinconica.capoverde3
Ed è proprio questa passione, mescolata a un pizzico di tristezza, che è l’ingrediente segreto di Capo Verde, una meta ancora poco conosciuta, ma romantica e appassionante, come dovrebbe essere ogni buon viaggio di nozze.

Informazioni utili su Capo Verde

  • Fuso orario: -2/-3 ore rispetto all’Italia, a seconda della vigenza dell’ora legale)
  • Clima: Tropicale, con temperature medie tra i 20 e i 30 gradi, e scarse precipitazioni
  • Documenti necessari: passaporto e visto d’ingresso, da richiedere in ambasciata, ai consolati o direttamente all’arrivo
  • Situazione sanitaria: discreta, ma gli ospedali sono presenti solo a Santiago e Sao Vicente
  • Trasporti: i collegamenti tra le isole sono possibili per via aerea (ci sono 8 aeroporti) o attraverso le imbarcazioni, che possono raggiungere anche le località meno popolate
  • Sicurezza: il paese è generalmente sicuro, ma va prestata attenzione alle ore notturne e, più in generale, ai possibili rischi naturali (correnti oceaniche, eruzioni vulcaniche e fenomeni analoghi)

PaesiOnLine

PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: