Matrimonio al Colosseo, bando per location di nozze a Roma

colosseo matrimoni nozze

Un bando per nuove location di nozze a Roma dove ci si potrà sposare civilmente. Altri spazi si aggiungeranno alle quattro attualmente disponibili, tra cui la Sala Rossa e i Musei capitolini. Grazie a un regolamento approvato dalla giunta capitolina, prima delle dimissioni del sindaco Ignazio Marino, chi volesse può partecipare a un bando per accreditare una Chiesa sconsacrata, una dimora storica, uno stabilimento a Ostia e persino il Colosseo (se il ministero dei Beni e delle Attività culturali lo volesse candidare) e farla diventare luogo dove celebrare i matrimoni.

E’ necessario che il luogo in questione possieda una rilevanza storica, culturale, ambientale o turistica, sia aperto al pubblico e deve disporre da subito di ogni caratteristica per ospitare le celebrazioni. “Al momento abbiamo fissato il tetto massimo di 20 luoghi – ha spiegato l’assessore alla Roma produttiva Marta Leonori – per una convenzione che durerà un anno”.

Il soggetto che propone il luogo dovrà corrispondere un canone al Comune composto da una quota fissa e una variabile legata alla rilevanza dell’edificio. Sarà una commissione tecnica a giudicare le proposte pervenute una volta pubblicato il bando.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: