Viaggio di nozze in Russia

Fredda, vastissima eppure terribilmente romantica, così tanto che non potevamo non proporvela per un viaggio di nozze. Stiamo parlando della Russia, lo stato più grande del mondo che, forte di una storia imperiale secolare, ci invita a scoprire le sue bellezze anche per il viaggio più importante della vita di una coppia.

sanpietroburgo
San Pietroburgo

Un viaggio di nozze in Russia è un’idea che ci affascina per diversi motivi: non solo, infatti, ci può portare a scoprire delle città meravigliose e ricche di luoghi suggestivi, come Mosca e San Pietroburgo, ma anche offrirci esperienze indimenticabili, come ad esempio un viaggio sulla Transiberiana, oppure una “deviazione” lungo l’orientale penisola della Kamčatka, dove la Siberia si trasforma in un clima lievemente più continentale.

Per scoprire i luoghi più romantici della Russia, però, il nostro viaggio non può che partire da un luogo suggestivo è davvero ricco di storia, il Palazzo di Caterina a San Pietroburgo. Questo complesso, realizzato nel Settecento per volontà della zarina Caterina di Russia su progetto dell’architetto tedesco Braunstein, si caratterizza per la fastosità delle decorazioni e delle stanze, rivestite in marmi e oro, e per la bellezza dei suoi giardini, che ci permette di rivivere i fasti degli Zar.

Sempre San Pietroburgo è ricca di palazzi suggestivi, dove l’arte e la storia si fondono meravigliosamente. Ne sono un esempio l’Hermitage, uno dei musei più importanti del mondo, e il grande Palazzo d’Inverno, al quale fa da contraltare il Giardino d’Estate, simbolo di una grande passione dei russi per le immagini naturalistiche.

mosca
Mosca

La capitale Mosca, allo stesso modo, è ricchissima di attrazioni da visitare, dal Cremlino alla policroma Cattedrale di San Basilio, ma c’è un luogo che potremmo definire davvero romantico: l’antico villaggio di Kolomenskoe, situato nella zona sud di Mosca. Quello che adesso è un quartiere periferico della città, un tempo era uno splendido villaggio immerso nel verde, con costruzioni in legno, laghetti e boschi, eretto sul luogo ove la leggenda vuole che San Giorgio uccise il mitologico drago, simbolo del male.

E certo, per chi ama le atmosfere tipiche russe, non può mancare una sosta al Bolshoi, il teatro che da quasi due secoli è la casa della cultura di questo paese, soprattutto del Lago dei Cigni di Tchaikovsky, una delle massime espressioni nel mondo del balletto e delle arti figurative.

Se deciderete, poi, di concedervi l’emozionante (e lunghissima) avventura della Transiberiana, preparatevi a visitare città uniche, situate in quello che, per noi, potrà sembrarci un mondo lunare, lontanissimo dalle città e paesi che si susseguono via via. Con i suoi oltre 9.000 chilometri, infatti, la Transiberiana mette in comunicazione città distanti tra loro anche migliaia di chilometri, ma tutte particolarmente interessanti.

È il caso di Irkutsk, situata a poca distanza dal confine dalla Mongolia, e le cui architetture, affacciate sul corso del fiume Angara (non lontano dal Lago Bajkal), la fanno somigliare a una Mosca in miniatura, pur con un’atmosfera più tranquilla e rilassata.

vladivostok
Vladivostok

Il viaggio della Transiberiana si conclude infine a Vladivostok, la capitale marittima dell’estremo est russo. Bagnata dall’Oceano Pacifico, Vladivostok è un porto d’importanza mondiale, ma soprattutto una città dall’atmosfera molto piacevole, come può essere una passeggiata sul lungomare o lungo la storica Via Fokin, nel pieno del centro storico. In fondo, Vladivostok è una ottima rappresentazione di ciò che la Russia può offrire: vastità, bellezza, romanticismo e panorami a perdita d’occhio. Tutto ciò che serve per un viaggio di nozze ideale.

Informazioni utili sulla Russia

  • Fuso orario: da +3 a +11
  • Documenti necessari: passaporto e visto, da richiedere obbligatoriamente prima della partenza
  • Clima: in estate le temperature sono assimilabili a quelle delle capitali europee; in inverno, la temperatura può scendere di decine di gradi sotto lo zero
  • Moneta: rublo (1 euro equivale a circa 68,5 rubli)
  • Situazione sanitaria: non ottimale, soprattutto nelle zone rurali. Maggiore disponibilità di cure e medicinali nelle grandi città
  • Trasporti interni: data l’enorme vastità del territorio, i viaggi in aereo sono molto frequenti. Presente una rete stradale ampia ma carente, e numerose linee ferroviarie

PaesiOnLine

PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: