Matrimonio “sospesi sul mare” a Pietrasanta

matrimonio pietrasanta

  1. Un matrimonio “sospesi sul mare”. L’iniziativa che riguarda la celebrazione delle nozze sulla rotonda del Pontile di Tonfano, a Pietrasanta è del Comune toscano per “valorizzare i luoghi turistici, culturali e artistici del territorio e avere anche un ritorno economico dal loro sfruttamento”.

A Pietrasanta gli sposi potranno scegliere anche il suggestivo gazebo di piazza Leonetto Amadei. Il primo a convolare a nozze su questa nuova location è stato il vice sindaco Daniele Mazzoni. “Il pontile sarà uno dei luoghi alternativi per le nozze, oltre alla sala consiliare e al Chiostro di S. Agostino dove è già possibile sposarsi, che il comune mette a disposizione di residenti e non residenti”, spiega il sindaco di Pietrasanta, Massimo Mallegni.

L’utilizzo di questi suggestivi luoghi costa tra i 200 e i 600 euro a seconda della residenza o meno dei richiedenti e del periodo. Per chi deciderà di sposarsi tra il 15 ottobre ed il 15 marzo i costi che i richiedenti dovranno sostenere saranno abbattuti del 50%. L’obiettivo infatti è far vivere i luoghi di interesse non solo in estate e destagionalizzare il periodo dei matrimoni.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: