Roma, abiti da sposa vintage a Vintachic

sposa che vintage sei (4)Esterita di Cesare ha ospitato l’evento “Di che Vintage sei?”, nato dalla collaborazione con la pr Barbara Molinario e FNM Events, nella nuova sede di Vintachic a Roma, in via Leccosa 2, angolo via di Ripetta. All’evento sono intervenute amiche e stylist, appassionati di vintage e blogger che hanno avuto l’occasione di provare gli abiti della collezione del negozio.sposa che vintage sei (2)

Dalla passione per il vintage Esterita di Cesare ha creato un impero, con migliaia di abiti provenienti da tutto il mondo ed appartenenti agli anni che hanno caratterizzato il secolo passato, e non solo. Dagli anni Venti agli anni Ottanta, passando per gli anni Trenta, Quaranta, Cinquanta, Sessanta e Settanta, una collezione che Esterita ha deciso di mettere a disposizione di altri appassionati come lei: è così che ha creato Vintachic, non solo un negozio di vintage, ma un ritrovo per stylist, un archivio storico per studenti, un laboratorio di ricerca dove trovare stili ed oggetti mitizzati o dimenticati.sposa vintage

Occhiali che anche Grace Kelly potrebbe aver tenuto tra le mani, il casco asciugacapelli da scrivania anni cinquanta che anche Jacqueline Kennedy ha sicuramente utilizzato, i gemelli da polso con la roulette per una camicia che Ian Fleming potrebbe aver visto ed essersi ispirato per scrivere James Bond. E ancora, Vintachic conserva veri pezzi della storia dell’Alta Moda italiana, come un abito di Gattinoni realizzato negli anni Cinquanta in prezioso pizzo e tulle nero, interamente costruito a mano plissettando il corpetto. Non mancano neppure importanti pezzi della moda internazionale, come lo splendido abito lungo firmato Pierre Cardin in broccato fucsia e lamé oro, appartenente alla collezione disegnata dallo stilista italo-francese nel 1960 e indossata dalla modella Wilhelmina Cooper.

sposa che vintage sei (3)

Da grande appassionata quale è, Esterita di Cesare ha collezionato finora oltre 300 abiti da sposa di ogni epoca, dalla lontana fine dell’Ottocento fino ai più vicini anni Ottanta. All’interno dello store Vintachic, in via Leccosa 2, affacciato direttamente su Via di Ripetta, a due passi dall’Ara Pacis, conserva una ricercata selezione di abiti da sposa vintage: deliziosi abitini corti anni Sessanta, delicati pizzi anni Venti, dirompenti outfit da figli dei fiori anni Settanta, romantici bustier anni Cinquanta.

sposa che vintage sei (5)

Sempre di più la tendenza dell’anno è quella di scegliere un abito da sposa vintage, per distinguersi dal comune mercato dell’abbigliamento da matrimonio e scegliere un capo assolutamente unico, romantico e dal gusto retrò. Gli abiti da sposa di Vintachic conservano quella tradizione artigianale andata persa, fatta di un’attenzione minuziosa per i dettagli, i ricami, i plissettati ed i tessuti morbidi, perfetti da abbinare con velette e fiori tra i capelli.sposa che vintage sei

Esterita di Cesare offre anche un servizio di consulenza vintage, per aiutare le spose a scegliere l’abito perfetto per un evento importante come il matrimonio, abbinandolo ad accessori nuovi o moderni per trovare il giusto equilibrio tra presente e passato. Un servizio questo particolarmente apprezzato sia da una clientela italiana che internazionale, con spose che arrivano dagli Usa, dall’Europa, dall’Australia e persino dalle lontane Cina e Giappone.

Esterita è una vintage consulting ricercata, non solo dalle spose e dagli appassionati del settore, ma spesso e volentieri è ospitata in diverse trasmissioni Rai dove porta in mostra e racconta capi e oggetti della sua collezione.

Il Restaurant Bar Art Cibò & Cafè ha accolto nei suoi locali gli ospiti, deliziandoli con un cocktail di benvenuto a base di gustosi stuzzichini e un’accurata selezione di vini e bollicine.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

1 Comment

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: