Wedding Diary, la storia del diario

Ho deciso di mostrare per la prima volta in foto il mio Wedding Diary spiegando un po’ la sua storia.

Ero in viaggio per l’Inghilterra, per organizzare un battesimo tema Butterfly, per una bellissima bambina di nome Myla.

In giro per la città, ho visto un bellissimo negozio di articoli di cancelleria e in un cesto ho trovato il mio diario.

Ho deciso di usarlo per segnare gli appuntamenti ma col tempo è diventato una vera e propria valvola di sfogo.

L’ho abbellito un po’ aggiungendo una farfalla, un simbolo che mi appartiene, così da renderlo ancora più personale.

Insomma, durante la preparazione dell’allestimento del battesimo che si teneva in giardino, ne sono successe di tutti i colori! Così, durante la pausa pranzo mi è venuta voglia di appuntare ogni cosa per rileggerlo in futuro.

Un’idea che poi ho voluto condividere con voi pubblicandolo settimana dopo settimana.

Volete sapere come è andato il battesimo?

Nonostante la pioggia, il freddo e il vento il mio allestimento ha retto e l’evento ha avuto luogo lo stesso… ma al coperto!
Erano tutti entusiasti di avere la primavera dentro e l’inverno fuori!

Tante farfalle bianche e rosa svolazzavano e adornavano ogni singola cosa. Piccoli bon bon finali erano stati creati con la massima cura per regalare un ricordo indelebile di questo splendido evento. Le pietanze erano arricchite da particolari inaspettati e la torta… Un vero gioiello di bontà.
Ed è così che la piccola Mayla ha festeggiato il suo battesimo.

image-04-01-16-01-08
“A volte, è sufficiente un cambiamento di prospettiva per vedere la luce”.
Dan Brown

Marcella Eventi

Wedding Planner

weddingdiary@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: