Matrimonio a prima vista in Italia, la stagione 2016 su Sky

matrimonio a prima vista italia


Matrimonio a prima vista Italia. Il programma tv americano in cui le coppie convolano a nozze “al buio” arriva su Sky per la stagione 2016. Dal 19 maggio alle 20.10 su Sky Uno HD in prima assoluta per la prima volta nella storia della tv, tre coppie proveranno a convivere per 6 settimane per sposarsi senza conoscersi.

Il matrimonio a prima vista con un perfetto sconosciuto, può essere la strada giusta per trovare l’anima gemella? A mettere insieme i concorrenti un team di esperti di relazioni sentimentali.

Matrimonio a prima vista Italia, chi sono gli esperti

Matrimonio a prima vista Italia, gli esperti
Matrimonio a prima vista Italia, gli esperti

Gli oltre 700 candidati di Matrimonio a prima vista stagione 2016 verranno selezionati da tre esperti: Mario Abis, sociologo docente all’Università IULM di Milano; Nada Loffredi, sessuologa, psicoterapeuta e docente di psicologia all’Università La Sapienza di Roma, e Gerry Grassi, psicologo, psicoterapeuta e direttore Clinico del Centro TIB (Terapie Innovative Brevi).


matrimonio a prima vista italia, il logo del programma

Matrimonio a prima vista Italia, come funziona il programma

Le telecamere di Matrimonio a prima vista seguiranno i “casting” durante i quali gli esperti valuteranno molti aspetti del passato e del presente dei concorrenti. Poi, grazie ad alcuni metodi “scientifici”, i team di studiosi formerà le tre coppie che affronteranno l’esperimento più incredibile della loro vita: vivranno come marito e moglie per 5 settimane e, dopo sposati, affronteranno le gioie e le difficoltà della convivenza.

Una volta scelti gli abbinamenti, la produzione invierà ai futuri sposi la partecipazione al proprio matrimonio. I due sconosciuti celebreranno poi un vero e proprio “matrimonio al buio” dopo aver detto ad amici e parenti la propria decisione.

matrimonio a prima vista il selfie della prima puntata

In questa fase i due futuri sposi spesso si troveranno ad affrontare le resistenze delle famiglie che rifiutano l’idea che il proprio figlio o la propria figlia si sposi con un estraneo.

Sciolti i nodi familiari, arriverà il momento del matrimonio a prima vista. E’ in questa fase dove la tensione può raggiungere livelli davvero incontenibili. Dalla scelta analitica si passa infatti alla concretezza dell’evento: l’abito bianco, il bouquet, il sindaco con la fascia tricolore, gli amici, i parenti e poi, finalmente, l’incontro – per la prima volta in assoluto – con il proprio “partner” di cui non si sa assolutamente nulla.matrimonio a prima vista italia i protagonisti della prima puntata

Si dice che la prima impressione sia quella che conta, ma non sempre questo corrisponde al vero. L’amore, infatti, ha anche bisogno di tempi e luoghi adatti dove fiorire, ed ecco allora che arriva il momento della luna di miele dove i novelli sposi convoleranno con tutto il carico di paure e speranze.

Lo step successivo sarà poi ancor più concreto, ovvero la convivenza fatta di abitudini da scoprire, stili di vita differenti, difficoltà quotidiane da affrontare insieme.

Al termine di cinque settimane le coppie decideranno se divorziare o rimanere sposate, se andare avanti e concedere una chance al destino oppure, come se nulla fosse (sic.) interrompere l’esperimento e avviare la procedura di divorzio.

Matrimonio a prima vista stagione 2016, prodotto da NonPanic, è un programma di Novella Tei, Giona Peduzzi e Francesco Foppoli. Regia di Alessandro Tresa.

Vi è piaciuta la prima puntata del programma? Fateci sapere commentando l’articolo o sui nostri social!

Cosa ci è piaciuto
  • La pagella di Panorama Sposi
    6
The Good

Versione italiana molto più emozionante e ben realizzata dell'originale americano

Ottimo montaggio, misurati e credibili gli esperti.

The Bad

Vedere l'ennesimo programma sul matrimonio ha un po' stufato...

Ormai il matrimonio è diventata una questione da burletta. Sigh...

Le cafonate sono sempre dietro l'angolo

6
Tags: tv

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: