Viaggio di nozze in Vietnam

Avete mai pensato a un viaggio di nozze in Vietnam? È una terra ricca di contrasti, che alle spalle ha una lunga storia spesso costellata di eventi drammatici, eppure riesce ancora oggi ad essere un posto magnifico.
Il Vietnam è un piccolo gioiello dalle grandi, anzi grandissime potenzialità, che soprattutto nel corso degli ultimi anni ha cominciato ad essere più noto ai turisti.

Provenienti da tutto il mondo, una volta arrivati si sono innamorati perdutamente dell’atmosfera unica che qui si respira e di luoghi di indescrivibile bellezza che conserva, proprio come è successo ai viaggiatori di PaesiOnLine, che hanno raccontato le sue sorprendenti meraviglie facendoci davvero venire voglia di consigliarvi questa meta fuori dagli schemi per un viaggio di nozze indimenticabile.

Viaggio di nozze in Vietnam, Hanoi
Viaggio di nozze in Vietnam, Hanoi

Viaggio di nozze in Vietnam, Hanoi

Abbiamo scelto per voi la cittadina di Hanoi, e l’abbiamo fatto per diversi motivi. E sono tutti da scoprire!

Da anni considerata tra le destinazioni di viaggio più economiche a livello mondiale, Hanoi è la scelta ideale per chi vuole concedersi un viaggio di nozze in Vietnam favoloso, ma senza spendere un patrimonio, e riuscirete ad accorgervi delle sue ‘risorse low cost’ fin da subito.

Risparmiare a Hanoi non vuol dire, infatti, ripiegare su una vacanza meno soddisfacente rispetto a quella che vi garantirebbero i più famosi – e, diciamocelo, soliti! – paradisi tropicali, perché quello che vi aspetta in questo angolo vietnamita è molto, molto più di quanto possiate immaginare.

Cattedrale di Saint Joseph
Cattedrale di Saint Joseph

Tranquilla e rilassante, Hanoi ha cercato negli ultimi tempi di sanare le ferite che ancora portava dentro di sé dalla guerra, e lo ha fatto con risultati incredibilmente positivi, come  emerge dai suoi maestosi edifici che affacciano su ampi viali e verdissimi parchi, e che insieme costituiscono un complesso di grande bellezza.

Se da un lato l’architettura cittadina richiama lo stile tipicamente francese, quest’ultima viene smorzata da elementi che sono invece tipici della misteriosa cultura asiatica e che si possono ammirare soprattutto nel quartiere vecchio di Hanoi, che è la zona in cui il tempo sembra essersi fermato, cristallizzato in un passato che tra le sue stradine non viene percepito come lontano.

Dimensioni diverse che si intrecciano tra loro, dunque, in un’affascinante ‘lotta’ che crea una serie di irresistibili contrasti ai quali nessuno è immune, e che le conferiscono un aspetto unico (e molto romantico).

Tran Quoc pagoda
Tran Quoc pagoda

Musei, teatri e luoghi della memoria, che in un Paese afflitto dalla guerra non potevano proprio mancare, costituiscono un’autentica marcia in più per una città che, con infinite risorse, non smette mai di stupire.

È una civiltà ricca e millenaria quella che il Vietnam in generale, e Hanoi in particolare, offrono agli sposi, oltre ad una serie di incantevoli paesaggi che nascono da una natura veramente straordinaria, possente e intima al tempo stesso.

Baia di Ha Long
Baia di Ha Long

È la natura, di cui potete trovare le massime espressioni proprio negli immediati dintorni di Hanoi, la grande protagonista del viaggio di nozze che vi stiamo proponendo, ed è una natura lussureggiante e variegata che lascia senza fiato.

Una delle baie più belle del mondo

Sapevate che non lontano dalla città si trova una delle baie più belle del mondo? La Baia di Ha Long, con le numerose possibilità di escursioni che fornisce ai suoi ospiti, sembra un mondo incantato e scivolare sulla sua superficie a bordo di una zattera, circondati da alti speroni di roccia che sembrano affiorare dalle acque, è un’emozione difficile da descrivere a parole, ma che bisognerebbe provare almeno una volta nella vita!

PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: