Organizzare una festa in terrazza all’ultimo minuto

Caro diario,

 il mio lavoro è ricco di imprevisti e come ben sai capita spesso di avere richieste per organizzare feste ed eventi anche all’ultimo minuto.
Mi è capitato infatti che una mia amica mi chiedesse di organizzarle una festa in terrazza, ricca di colori e che lasciasse a bocca aperta i suoi ospiti: “Nessun problema le dico, è il mio lavoro!”.

Peccato che avessi meno di tre giorni a disposizione visto che era incastrato esattamente tra due matrimoni.

Insomma, niente di peggio che dover fare le corse per i preparativi di un party e soprattutto quando il tema non è poi così banale.

Per fortuna avevo terminato già da tempo i preparativi dei due matrimoni in programma riuscendo a ritagliare qualche ora per occuparmi del sopralluogo in terrazza per poi stilare la lista di cose da fare per allestirla al meglio.

Preparare una festa in terrazza non è come può sembrare un gioco da ragazzi, ammesso che vogliate fare una bella figura!


Serviva qualcosa che lo rendesse più abitabile ricreando così l’atmosfera di una festa estiva americana.

Vero e proprio giardino artificiale che potesse far sentire gli ospiti a proprio agio in un ambiente curato per loro dove potersi divertire insieme.

Ho pensato , allora, di inscenare quelle belle feste che si vedono nei film americani.
Luci soffuse, candele profumate, lanterne cinesi, divanetti comodi, bibite e stuzzicheria sfiziosa il tutto accompagnato da una saletta disco per farli scatenare.


I soliti imprevisti: durante i preparativi della festa ho dovuto fare i conti anche con le condizioni climatiche. Che di giorno mi hanno fatto sudare sotto il sole cocente ma siccome era previsto mal tempo nel pomeriggio, ho dovuto studiarmi tutto il piano a puntino.

Infatti, durante le ore di acquazzone mi sono occupata dei preparativi del food&beverage e delle basi per la sistemazione del buffet. Vera corsa contro il tempo, che ci ha fatto sudare per risistemare un terrazzo invaso dal mal tempo appena in tempo per l’arrivo degli ospiti.

Il risultato finale: Dalla reazione della mia amica e a quella degli invitati, devo dire che il risultato ha superato ogni aspettativa nonostante il poco tempo. Sono riuscita a ricrearle la giusta atmosfera facendoli da un lato rilassare, ma anche scatenare con musica drink e giochi di luci.

E’ incredibile la soddisfazione che si prova in questi casi… quando le richieste si accavallano con gli eventi in programma e ti sembra davvero di sfidare la sorte per far sì che tutto fili liscio come l’olio.

Le cose migliori della vita sono quelle impreviste perché non c’erano aspettative.
(Eli Khamarov)

Marcella Eventi

Wedding Planner

weddingdiary@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: