Winter Wedding, matrimonio a tema neve

Caro diario,

mercoledì 28 dicembre 2016 ho avuto il piacere di partecipare all’organizzazione di uno dei matrimoni più freddi dell’anno, quello di Giuseppe Lauri ed Anna Raia, tenutosi nella parrocchia Santa Croce in S. Maria Del Pozzo, presso Somma Vesuviana e poi festeggiato a Villa Egea.

Matrimonio tema neve, idee per gli allestimenti

Uno dei matrimoni più freddi dell’anno… sì, perché si è svolto in pieno dicembre inoltrato, ma con un tema speciale… quello della neve che il cielo ha voluto, fosse accompagnata da una pazzesca e insolita giornata di sole.

I due sposi, Giuseppe e Anna, hanno voluto che il loro giorno fosse tutto rigorosamente bianco e candido come la neve.

È stato preparato per loro un tableau de mariage che ne ricordasse, appunto, i candidi fiocchi, il tutto realizzato interamente a mano con sfere colme di neve artificiale.

Si è scelto che ogni tavolo portasse il nome delle costellazioni, partendo dalla stella polare.

Ad accogliere gli ospiti, come segnaposto, scelte personalmente dalla sposa, vi erano delle simpatiche palline in vetro soffiato, con le iniziali dei nomi degli sposi e un biglietto di ringraziamento.

In chiesa, l’atmosfera era unica accompagnata dalla splendida voce di un tenore, attesa l’accorata presenza di numerosi amici e parenti degli sposi.

Anna, come una Principessa, era radiosa nel suo bellissimo abito da sposa, in pizzo bianco, con un candido pellicciotto e la tiara mentre Giuseppe, Principe del Foro, elegante come e più di ogni giorno quando si reca in Tribunale, emozionato, attendeva l’arrivo della sposa.

All’uscita dalla chiesa, oltre al lancio del riso, in una giornata di sole insolita a dicembre, ma meravigliosa, vi era anche una speciale neve artificiale che aspettava solo la sfilata degli sposi per essere lanciata.

Bridesmaid Dresses,Wedding Dresses,Flower Girl Dresses|LuckyBridesmaids

All’interno dei porticati della chiesa, su richiesta della sposa, è stato organizzato un ricco buffet di dolci per tutti gli amici e i parenti che non avrebbero presenziato al rinfresco: simpatici dolcetti natalizi, panettoni, cioccolata calda e castagne erano lì come simbolo delle nostre tradizioni per esser gustati.

Dopo le foto di rito, e l’accoglienza degli ospiti, finalmente sono arrivati nella sala principale gli sposi, che emozionati non vedevano l’ora di potersi rilassare e godersi la giornata insieme ai loro cari.

Indescrivibile, come sempre, l’emozione viva nei loro occhi, nell’ammirare la sala addobbata per il loro giorno con i magici effetti di light design.

Dopo un pranzo condito dal giusto mix di sapori del nostro mare e della nostra terra, alla sera al momento del taglio della torta in terrazza, nonostante il freddo, la resa dei fuochi d’artificio e l’atmosfera calda delle stelline di Natale tenute accese da tutti i parenti e amici, come in un film, ha fatto sì, che anche questo giorno gelido potesse avere quel calore che solo il coronamento di un’unione può realizzare.

In conclusione, all’interno di un’altra sala allestita per completare la spettacolare festa, attendeva gli sposi il tavolo della confettata e delle bomboniere, mentre per Giuseppe, grande appassionato e cultore di sigari cubani, su richiesta, grazie all’arrivo direttamente da Cuba, veniva realizzato per lui e per tutti i suoi amici cultori un angolo cubano d’eccellenza, con i migliori sigari cubani tra cui si annoverano Cohiba-Montecristo-Cuaba.

Dovremmo imparare dalla neve a entrare nella vita degli altri con quella grazia e quella capacità di stendere un velo di bellezza sulle cose
(Don Cristiano Mauri)

Marcella Eventi

Wedding Planner

weddingdiary@panoramasposi.it

1 Comment

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: