Bouquet da sposa: quattro tutorial fai da te unici e originali

Bouquet: quale miglior accessorio per completare e arricchire il proprio abito da sposa!


Tradizionale o meno, rotondo o a cascata non importa, ogni sposa deve avere il proprio bouquet, senza dimenticare le proporzioni e l’accordo con l’abito scelto.

bouquet da sposa fai da te
Una variante del bouquet tradizionale: fiori in tessuto e perline. Ph. di Sebastian Tiba, “Belle foto di nozze”.

Una scelta, quindi, fondamentale per la futura sposa, tanto che oggi il bouquet assume un ruolo da coprotagonista con l’abito. Ne è la testimonianza il fiorire di nuove tipologie di bouquet, ben  più originali rispetto al passato e al tradizionale bouquet di fiori freschi.

Le ultime tendenze  lo vogliono estroso, ma non troppo, inconsueto e… immortale.

Accanto ai bellissimi fiori – purtroppo destinati a seccare, ahimè – ecco che spuntano proposte di bouquet nuovi e originali, in cui l’uso sapiente di materiali impensabili fino a qualche tempo fa, come carta, tessuto (e perfino bottoni!), li rendono affascinanti tanto quanto l’idea dell’eternità del bouquet stesso.

E allora, perché non provare a creare il vostro personalissimo bouquet sposa con materiali eterni e preziosi quasi a simboleggiare il vostro sentimento?

Ecco qui per voi quattro tutorial per bouquet originali e low cost con i quali sorprendere piacevolmente tutti i vostri invitati, sposo compreso.

Si tratta di fai da te che abbracciano stili diversi, ottenuti però partendo da una base semplice comune a tutti. Aggiungendo diverse decorazioni, si otterranno risultati diversi, quasi a voler sfatare il mito – o assioma che sia – che variando l’ordine degli addendi, il risultato non cambia.

In questo caso, invece, il risultato cambia, eccome! Prima di passare ai veri e propri tutorial, però, occorre preparare la base sulla quale poi lavorare: ecco per voi un pretutorial, conditio sine qua non per i fai da te seguenti.

E allora… rullo di tamburi… che i tutorial abbiano inizio!

Pre tutorial: bouquet fai da te con fiori di cotone

Con pochi passaggi e usando materiali semplici e molto low cost, potrete preparare la base sulla quale poi costruire i vostri bouquet personalizzati.

Tutorial bouquet sposa

Ecco cosa vi serve:

  • palla di polistirolo;
  • spilli;
  • cotone idrofilo a batuffoli.

Ecco come fare:

Bouquet turorial
Pochi passaggi e la vostra base di partenza sarà pronta.

Troverete il tutorial completo qui: “Balloon con i fiori di cotone”.


Primo tutorial: bouquet fai da te natural chic

Un bouquet che è un inno alla natura, con materiali semplici ma ricercati e un pizzico di romanticismo.

Tutorial bouquet eco chic

Ecco cosa vi serve:

Cosa e come fare:

Prima di tutto, create le decorazioni da applicare: il fiore in tessuto secondo l’apposito tutorial e i tronchetti di legno con i fiocchetti.

Tutorial decorazioni bouquet

Mentre la colla si asciuga, ottimizzate i tempi: avvolgete il nastro colorato attorno alla palla di fiore di cotone, quindi fermate il tutto con gli spilli, badando bene di conficcarli per bene nel polistirolo.

Decorazione bouquet tutorial
Impreziosite il vostro bouquet con il vostro nastro preferito…

Adesso preparate quella che sarà l’impugnatura del bouquet: legate il mazzetto di legnetti con un elastico.

Base bouquet tutorial
Unite i legnetti con un semplice elastico

Aiutatevi con un taglierino e, alla base della sfera di fiori di cotone, tagliate un foro grande quanto l’impugnatura. Applicate al suo interno un po’ di colla specifica e conficcate ben bene i legnetti.

Base bouquet fai da te

A questo punto, non vi resta che applicare le decorazioni: servitevi di uno spillo per porre al centro del bouquet in lato, il fiore in tessuto e incollate tutto il resto.

Tocco finale: avvolgete alla base del bouquet il tessuto in tulle per dare quel tocco romantico che non guasta mai.

Decorazioni fai da te
Assemblate tutte le vostre decorazioni!

Avvolgete con il nastro in juta e pizzo sul quale farete passare un po’ di nastro di raso, chiudendo con un fiocchetto. Se vi piace, potreste usare un nastro più largo e importante lasciando ben lunghi i lembi del fiocco .

Bouquet fai da te
Bouquet natural chic.

Ecco fatto: il vostro bouquet natural chic è pronto!

Secondo tutorial: bouquet fai da te in stile shabby chic

Dolci e sognatrici? Allora questo tutorial è quello che fa per voi. Roselline di stoffa, pizzo e tessuto romantico, questo bouquet da sposa completerà alla perfezione la vostra mise e lascerà il segno in voi e fra i vostri invitati.

bouquet shabby chic tutorial

Ecco cosa vi serve: 

  • palla di fiori di cotone;
  • nastro in pizzo;
  • tessuto shabby floreale;
  • roselline in raso ;
  • fiore in tessuto ;
  • tessuto in organza;
  • cilindro di cartone, tipo quello dei rotoli di cucina;
  • colla per tessuto;
  • taglierino;
  • nastrino in raso rosa.

Cosa e come fare

Questa volta, si procederà… dal basso verso l’alto! Mi spiego meglio.

Prima di tutto, prima ancora di  abbellire la vostra sfera di fiori di cotone con le dovute decorazioni, preoccupatevi delle parti “antipatiche” di questo tutorial: ricavate con il taglierino un foro rotondo del diametro del cilindro di cartone che costituirà la base del bouquet.

Usate il vostro taglierino, prendete le misure e ricavate un foro nella sfera di polistirolo.

Una volta completata questa parte, passate alla decorazione di quello che sarà il manico del vostro bouquet sposa: ritagliate un po’ della stoffa floreale tanto quanto basta per ricoprire il rotolo – a sua volta proporzionato alla vostra “presa” di mano – e ricoprite.

Perfettamente al centro, fate passare un di nastro di pizzo e su di esso il nastrino in raso rosa.

Infiocchettate e completate con la rosa.

Bouquet shabby chic base tutorial

Adesso passiamo ai dettagli che mai come in questo caso devono essere tralasciati: ricoprite la parte inferiore con il nastro in pizzo e incollatevi sopra una rosellina di tessuto.

dettaglio bouquet shabby chic
Non dimenticate i dettagli!

E ora assembliamo!

Usando un po’ di colla specifica per polistirolo, unite il manico in tessuto alla sfera, facendo attenzione a non schiacciare i fiori di cotone. Solo a questo punto, potete procedere ad inserire con degli spilli le roselline di tessuto fra i fiori di cotone.

Al centro inserite un fiore di tessuto diverso, più appariscente e particolare in modo da dare un effetto “strong” al tutto, creando un punto sul quale focalizzare l’attenzione.

Tutoarial bouquet shabby chic
Fiori in tessuto e spilli per il vostro bouquet shabby chic.

L’idea in più: potete personalizzare al massimo questo aspetto del vostro bouquet inserendo al centro anche due o tre fiori diversi, per esempio a simboleggiare voi, il vostro futuro marito e il vostro piccolino se siete una famiglia già completa.

Insomma, lasciatevi ispirare e personalizzate, metteteci qualcosa di voi che significhi tanto.

Non resta che completare la sfera del bouquet con del tessuto in organza, avvolgendone la parte inferiore.

Bouquet shabby chic

Ecco fatto e adesso…via libera alle prove davanti allo specchio con o senza abito da sposa per prepararvi al vostro giorno speciale.

Terzo tutorial : bouquet fai da te gioiello

Piccoli gioielli che brillano fra fiori in tessuto. Contrasti che si fondono in un’unica armonia per rendervi uniche nel vostro giorno più prezioso e speciale.

Se siete affascinate dai bouquet gioiello e dalla loro luce, questo tutorial è quello che ci vuole. E credetemi, è più semplice di quanto voi possiate pensare.

La vostra base di partenza, in questo caso, sarà proprio il bouquet sposa shabby chic del precedente tutorial, sul quale applicare ulteriori dettagli. Ma procediamo con ordine.

Bouquet gioiello tutorial
Piccoli gioielli per grandi aspirazioni: essere indimenticabili.

Ecco cosa vi serve

  • bouquet shabby chic secondo il tutorial precedente;
  • piccole spille o anche orecchini dal sapore vintage o retrò;
  • colla specifica per polistirolo

Cosa e come fare

Pochi semplici passaggi: usando la colla specifica, incollate i vostri piccoli “gioielli” sul bouquet in modo da creare dei punti luce sparsi.

Bouquet gioiello tutorial
Piccoli gioielli e materiali semplici. un contrasto vincente!

Et voilà… il vostro bouquet prezioso è prontissimo per abbagliare il vostro lui e i vostri ospiti.

Bouquet gioiello tutorial
Bouquet sposa gioiello

Quarto tutorial: bouquet fai da te piume e perle

Se sognate un’atmosfera retrò, che ricordi vagamente quella del film “Il grande Gatsby”, non potrete fare a meno di perle e piume. E allora perché non inserirle nel vostro bouquet sposa? Ecco qui per voi un tutorial con i fiocchi, anzi con le piume!

Tutorial bouquet sposa

Cosa vi serve

  • sfera di polistirolo con i fiori di cotone;
  • collana di perle- finta!- abbastanza lunga;
  • sciarpa di piume, ne trovate tante adesso che è Carnevale e durante l’anno nei negozi specializzati in party;
  • rose in tessuto;
  • spilli;
  • base bouquet sposa shabby chic.

Cosa e come fare

Procedete come per i precedenti tutorial: fate un foro alla base della sfera di fiori di cotone largo tanto quanto il diametro della base shabby chic e inseritela. Avvolgete la sfera con la collana di perle e fermatela con la colla specifica e le rose con gli spilli.

Adesso fate passare attorno alla base del bouquet la sciarpetta di piuma e bloccatela con gli spilli.

Ecco il risultato finale: originale e insolito, ma che lascerà il segno positivo nei vostri ricordi.

bouquet perle sposa

Qualche dettaglio…

Bouquet tutorial

 

Bouquet gioiello perle fai da te

Bouquet sposa fia da te

Piccoli consigli per il vostro bouquet sposa

Che sia semplice o gioiello, di fiori freschi o “alternativi”, poco importa: il bouquet sposa è una scelta personalissima che va fatta con calma e consapevolezza, tenendo ben presente l’immagine complessiva finale e l’effetto che volete dare.

Volete che il bouquet da sposa risalti? Dovrete scegliere un effetto a contrasto e scegliete colori vivaci. Volete un risultato armonico? Colori tenui e neutri.

Ma al di là delle regolette che tutte ci siamo sentite ripetere – forma rotonda per medie stature, a fascio preferibile per le ragazze alte – io credo che il bouquet si comporti un po’ come un qualsiasi accessorio per le donne: bisogna sentirlo dentro per portarlo con classe, eleganza e naturalezza.

Tutto qui: lasciate da parte i condizionamenti e scegliete ciò che più vi rappresenta e vi fa sentire belle, dentro e fuori. Il resto, intendo la personalizzazione, l’eleganza, l’armonia e gli accordi verranno da sé.

E’ tutta una questione di stile.

E lo stile, quello, viene da voi stesse, dalla consapevolezza di chi siete e che cosa volete rappresentare. Non ci sono regole che tengano quando si porta un accessorio con disinvoltura e classe.

E allora, osate pure, sperimentate con i  fai da te, esagerate pure con le prove davanti allo specchio e i sogni ad occhi aperti!

Si tratta, pur sempre, dell’accessorio più importante della vostra vita. E dunque, cosa aspettate? Rimboccatevi le maniche e… tutti all’opera!

Stefania Boemi

nozze Fai da te e decor

diy@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: