Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld

View Gallery
10 Photos
Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.12.36

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.10.17

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.12.23

Gino Signore

Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.12.02
Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.12.02

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.11.47

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.11.32

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.11.12

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.11.00

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.10.49

Maison Signore sbarca a New York da Kleinfeld
Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.10.28

La stilista Vittoria Foraboschi

Maison Signore sbarca a New York con un esclusivo trunk show da Kleinfeld.  Il tempio dell’alta moda ha dedicato più di una settimana alla Maison italiana di abiti da sposa artigianali che è stata ospite del celebre store al 110 W 20th St della Grande Mela: l’indirizzo più sognato da tutte le spose degli States, che percorrono anche migliaia di chilometri per scegliere l’abito che le renderà uniche e raggianti nel giorno delle proprie nozze.

Kleinfeld è negozio per abiti da sposa più famoso d’America dove da più di 70 anni migliaia di donne americane e non solo, scelgono il loro abito per il matrimonio, provano e realizzano un sogno, e lo store è anche la location dove è ambientato il set del famosissimo show televisivo “Say yes to the dress“.

Maison Signore a New York 2017-03-29 alle 10.12.02

Il 2017 è stato l’anno in cui Maison Signore ha avuto uno spazio tutto suo nel mercato americano, un trunk show di grandissimo impatto dove lo staff della Maison ha incontrato centinaia di spose che hanno molto apprezzato le linee dei suoi abiti e delle sue collezioni.

La Maison infatti ha presentato in anteprima assoluta a New York le nuove collezioni 2018 nel tempio della moda sposa degli Usa e ha fatto conoscere alle esigenti spose americane il design, l’artigianalità e la professionalità italiana che la caratterizza.

La stilista Vittoria Foraboschi

“Tantissimi gli ordini ottenuti in questi giorni di show, tantissime le idee che ci sono venute in mente confrontandoci con delle professionalità così alta e diverse – dichiara Vittoria Foraboschi – direttore dell’ufficio stile di Maison Signore. Siamo pronti a rispondere alle esigenze del mercato americano, ad aprirci a tutte le suggestioni e contaminazioni che verranno da questo incontro, a tutte le nuove idee che ci verranno e alle quali stiamo già lavorando sul volo di ritorno che da New York ci ha riportato a Napoli”.

“Per noi è un sogno che si realizza, vedere i nostri capi esposti nelle vetrine di uno dei più celebri store del mondo è un’enorme soddisfazione, frutto di un lavoro durissimo che dura da anni. Lavorare con serietà, tenacia e costanza, mettendo amore e passione in quello che si fa e anche le giuste competenze e strategie ci hanno permesso di arrivare ad avere un nostro trunk show dall’altra parte del mondo” – dichiara Geri Natale direttore generale della Maison.

“Per tutti noi di Maison Signore – dichiara  l’amministratore della Maison Gino Signore – questo è un traguardo ed un ennesimo punto di partenza, la nostra internazionalizzazione è solo all’inizio, il nostro vero obiettivo quello di farci ambasciatori del Made in Italy nel settore del bridal in tutto il mondo, con la nostra capacità di unire l’innovazione del processo e la tradizione del prodotto, vogliamo esportare la nostra attenzione per le clienti, il gusto “italiano” e la perfezione per i dettagli e la customizzazione dei nostri abiti da sposa”.


Signore ha affascinato sia lo staff di Kleinfeld che le spose americane, realizzando schizzi di abiti fatti sul momento dall’ufficio stile per offrire un servizio di vero custom made, servizio che le spose d’oltreoceano hanno apprezzato moltissimo.

Quello che le spose americane hanno amato nelle collezioni della Maison Signore sono gli abiti gioiello della collezione Exellence, fatti di ricami preziosi fatti a mano, perle e pietre, la collezione Victoria F. pura eleganza con le sue linee sinuose, morbide romantiche, i tessuti impalpabili, e la collezione Seduction caratterizzata da scollature seducenti per essere un po sexy anche nel giorno delle nozze.

La nuova strategia di internazionalizzazione del brand che la Maison persegue con determinazione e audacia ha ricevuto una forte conferma nelle giornate americane, e il marchio già celebre all’estero per aver aperto la strada verso l’Europa, il Giappone, la Cina ed il mondo arabo, adesso consolida la sua presenza negli Stati Uniti, mercato vasto ed interessante soprattutto per idee, spunti e suggestioni.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: