Viaggio di nozze in Mongolia, terra dalle mille sorprese

Un viaggio di nozze in Mongolia è una scelta fuori dagli schemi, ma che sicuramente riserva grandi sorprese, ideale per chi ama la natura e ha voglia di avventura.

Viaggio di nozze in Mongolia
Viaggio di nozze in Mongolia

Scenari incredibili, mozzafiato e tutti diversi saranno la cornice di un viaggio di nozze che sicuramente rimarrà impresso nella memoria.

L’accoglienza degli abitanti vi farà sentire come avvolti in un caldo abbraccio, in un luogo in cui il tempo sembra essersi fermato, catapultandovi in una dimensione a ritroso nella storia, sembra ancora di rivedere Gengis Khan con le sue carovane di cammelli che percorrono l’immenso deserto del Gobi, o i cavalli selvaggi che corrono lungo le steppe.

Viaggio di nozze in Mongolia, le tappe imperdibili

Una delle prime tappe imperdibili della Mongolia è la città di Kharkorin, conosciuta come centro di un grande e sfarzoso impero, reduce della distruzione architettonica russa e cinese, mostra ancora i gloriosi fasti del passato.

Le tartarughe in pietra, all’ingresso della città, sono rimaste integre dopo i numerosi assedi e sono uno dei principali punti di interesse, insieme all’antico monastero edificato con i resti di mattoni e pietre dell’antica città.

Uno dei gioielli della Mongolia è il Terelj National Park per ammirare un luogo incantevole, incontaminato, con immense valli di pascoli, dalle quali si ergono impervie pareti rocciose dai profili peculiari, ricostruendo il modo di vivere tipico dei nomadi, dando vita ad uno scenario davvero suggestivo.

È possibile avere contatti con le famiglie nomadi del luogo, assaggiare piatti tipici preparati da loro all’interno delle tende tradizionali.

Gli appassionati di storia e di paleontologia non resteranno indifferenti al fascino del Museum of Natural History, con un’intera sezione dedicata ai dinosauri tra fossili di uova e ossa ancora integri e risparmiati dalla corrosione del tempo, ritrovati tra le valli e alle pendici delle montagne, alla scoperta delle specie animali passate e, anche presenti, che abitano il territorio mongolo.

Se si va in Mongolia non si può non visitare la città di Ulan Bator, la capitale della Mongolia e la città principale.

Una delle attrazioni principali è la Piazza Sükhbaatar, ma anche il Museo Nazionale della storia mongola. Questa città è considerata la Città Santa dei mongoli, poiché residenza del Buddha vivente.

Tra i più antichi edifici di culto buddhista della città, da visitare il Tempio Choijin Lama, situato proprio ai piedi della Blue Sky Tower, un  grattacielo dalla forma curva e ricoperto da una pennellatura di blu.

Interessante anche il Museo della storia di Ulan Bator, dall’amplissima collezione. Tra gli ulteriori siti di interesse turistico troviamo il Monastero Dashchoiling in stile mongolo, il monastero in stile mongolo-cinese detto di Gandan, il Palazzo d’inverno, la piazza Suhbaatar con la monumentale statua di Damdin Suhbaatar a cavallo.

Un viaggio di nozze in Mongolia è un’esplosione di emozioni contrastanti e una scarica di adrenalina costante.

Tra escursioni e passeggiate in montagne immense, dune ondulanti o canyon incredibili, sarà emozionante attraversare il deserto del Gobi sul dorso di un cammello o percorrere la steppa, in sella ad un cavallo, tra i meravigliosi paesaggi della Mongolia, in un’esperienza unica, attraverso una terra tutta da scoprire.

Un momento di riconciliazione con la natura, con la propria spiritualità, per un romanticismo fuori dagli schemi, ma sicuramente rigenerante.

PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: