Viaggio di nozze a New York, per vivere il romanticismo della “Grande Mela”

Times Square-1000
Times Square

New York è un must per il viaggio di nozze: in quanti non hanno sognato, prima del fatidico sì, di programmare un lungo viaggio e di attraversare tutti gli States?

Eppure, anche solo un viaggio  di nozze a New York può offrire un concentrato di tutto ciò che gli Stati Uniti offrono (a parte il mare, forse, che non è il punto di forza della Grande Mela), e che, per una coppia di sposi novelli, può rappresentare anche qualcosa di romantico e sentimentale; in fondo, cosa c’è di più emozionante che guardare il tramonto dall’Empire State Building?

Ed è proprio questa la falsariga di un viaggio di nozze a New York: la continua scoperta di suggestioni, nella riscoperta di luoghi che abbiamo imparato a conoscere grazie a libri, film e serie TV, ma che solo vedendoli con i propri occhi assumono quell’aura mitica che è tipica di New York City.

Negli ultimi anni, New York ha riscoperto la sua vocazione e tendenza alla modernità, complice anche la necessità di ricostruire la zona del World Trade Center, andata perduta durante i tragici attentati dell’11 settembre 2001.

Proprio nella zona di Ground Zero, oltre al 9/11 Memorial and Museum, caratterizzato da due enormi fontane a vasca circondate da una ricca zona alberata, è stato infatti di recente inaugurata la Freedom Tower, il grattacielo più alto della città, che con i suoi 1776 piedi di altezza (541 metri) vuole richiamare l’anno dell’Indipendenza americana, e il sogno mai sopito della libertà.

I grattacieli sono l’elemento di spicco di questa città, e costituiscono una vera e propria fortezza urbana, fatta di cemento e acciaio che, da oltre un secolo, dominano lo skyline. Abbiamo citato, all’inizio, proprio l’Empire State Building: costruito nel 1930-1931, è uno dei maggiori esempi dell’art déco di inizio Novecento, e costituisce una tappa obbligatoria per tutti quanti vogliano scoprire una delle meraviglie dell’architettura moderna.

Chrysler Building
Empire State Building e Chrysler Building

Allo stesso modo, non possiamo non visitare, durante la nostra permanenza in città, altri due skyscraper simbolo di New York City: il Chrysler Building, con la sua guglia in acciaio che si ammira da chilometri di distanza, e il Flatiron Building, che viene colloquialmente chiamato “Ferro da stiro”, per la sua forma che si congiunge ad un’estremità, e che somiglia proprio a un ferro da stiro.

Tornando in “tematica romantica”, non possiamo perderci una passeggiata (o anche una giornata, vista la sua estensione record di 341 ettari) a Central Park, l’oasi di Manhattan, e uno dei parchi urbani più grandi al mondo.

Central Park-1000

Che sia d’inverno, con i laghetti ghiacciati e le piste di pattinaggio aperte praticamente a ogni ora del giorno, in autunno con i viali che assumono colori meravigliosi e romantici, o d’estate con le grandi zone dedicate allo sport sempre aperte, Central Park è un vero e proprio momento di evasione.

Se si viaggia in estate, poi, non si può perdere lo spettacolo delle rappresentazioni shakespeariane al Delacorte Theater, un grande anfiteatro all’aperto situato nel centro del parco, dove spesso molte messe in scena sono accessibili gratuitamente, se si accetta di fare un po’ di fila per ritirare i biglietti.

Fifth Avenue-1000
Fifth Avenue

Si potrebbe parlare per ore di New York, e non riuscire a descrivere che una sola parte di questo luogo, ma il consiglio migliore per tutte le coppie fresche di nozze che vogliono visitare la Grande Mela è semplice: lasciatevi conquistare, e non ne rimarrete delusi!

Il viaggio di nozze tra l’altro è un’esperienza unica, per questo la scelta del luogo è una scelta importante, da non fare con fretta e superficialità.

Un viaggio di Nozze nella Grande Mela è un’esperienza stupefacente e senza precedenti.

Non è un caso se è la meta più visitata (e sognata) di tutto il Mondo. Una città magica e incantevole, capace di rubare il cuore a tutti coloro che la visitano, che sia per motivi di lavoro o vacanza.

Un viaggio a New York rimane per tutta la vita, come il matrimonio.  Allora perché non far conciliare le due cose?

I luoghi imperdibili di New York per il viaggio di nozze

New York si divide in cinque quartieri, il più importante e conosciuto è sicuramente Manhattan.

Il quartiere nel quale è possibile ammirare i maestosi grattacieli, tra questi, per citarne alcuni, l’imponente Empire State Building, o il Chrysler Building.

A Manhattan non mancano di certo le vie dedicate allo shopping, come la celeberrima Fifth Avenue, ricca di eleganti boutique per dedicarsi allo shopping più sfrenato (anche per la “gioia dei mariti”).

Una visita quasi obbligata è quella a Times Square, dove dominano i grattacieli, su tutti il Rockfeller Center, che ospita il Top of The Rock, sul quale è possibile godersi un panorama mozzafiato e romantico di tutta la Grande Mela.

Il “tour dei grattacieli” prosegue con Downtown, Ground ZeroWall Street e Battery Park. Ovviamente non può mancare la visita tra i quartieri Chinatown e Little Italy, ma anche Soho, Chelsea e Harlem, dove è possibile trovare tanti bar e boutique, oltre che ammirarne la bellezza.

Una passeggiata all’insegna del romanticismo, da percorrere mano nella mano tra colori e suggestioni di incantevoli viali è  quella attraverso il Central Park, tra laghi,  ponti e ai favolosi paesaggi.

È possibile anche la possibilità di un romantico giro in carrozza, per vivere un’esperienza unica, come in una favola. Impossibile perdere un incantevole tramonto statunitense sul ponte di Brooklyn, abbracciati alla propria metà, con lo sguardo rivolto ai grattacieli illuminati di Manhattan.

Se si va a Manhattan, è d’obbligo una visita al Broklyn Botanic Garden, dove, a seconda della stagione, è possibile ammirare diverse specie di piante in fioritura. La migliore stagione è la primavera, la stagione dei ciliegi.

Continuando il tour di New York, una zona molto particolare, anche se insolita è il “famoso” Bronx che, nonostante la sua nomea, è un quartiere tranquillo.

Questo quartiere è la culla della cultura  Hip Hop e mostra uno spaccato della vita newyorkese autentica.  Poco distante si trova Little Italy, grazie alla presenza di tante botteghe italiane, una zona caratteristica e piacevole da visitare.

Una zona molto suggestiva e che mantiene una sua forte identità, molto iconica della città è Brooklyn, imperdibili anche le zone di Queens e Staten Island.



C’è anche chi predilige la visita di New York in tour, toccando anche le Cascate del Niagara, e città come Washington o Philadelphia, ma se volete scoprire quanto più possibile della “Big Apple”, allora è bene dedicarle almeno una settimana, perché le cose che ha da offrire sono infinite.

Altre 10 cose imperdibili per gli sposi in viaggio di nozze a New York

1) In cima alla lista delle cose da fare a New York c’è sicuramente ammirare la città dall’alto.

Che sia sull’Empire State Building, o sulla Top of the Rock, è imperativo vedere il panorama di Manhattan da uno di questi punti di osservazione. L’ideale è salire al tramonto, ma è bene acquistare in anticipo il biglietto per evitare code chilometriche.

2) Attraversare il ponte di Brooklyn a piedi, facendo lo slalom tra ciclisti e turisti, ed ammirare Manhattan dall’altra sponda, con gli occhi a cuore per lo stupore. Un’emozione vera passeggiando su uno dei simboli più importanti di New York.

viaggio di nozze a new york
Brooklyn bridge

3) Se amate volare in un viaggio di nozze a New York, non può mancare il sorvolo della città in elicottero. Solitamente l’escursione dura mezzora, ma è da mozzafiato! Tra i grattacieli di Manhattan sembrerà davvero di toccare la città con un dito.

4) Non solo lunghe camminate nel cuore verde pulsante di New York a Central Park, ma anche lungo la High Line, la vecchia ferrovia sopraelevata trasformata in un vero e proprio parco cittadino dove passeggiare a cielo aperto, tra giardini, panchine ed in mezzo ai palazzi di Manhattan.

Tra street art e scorci sul fiume Hudson, si arriva al Chelsea Market, altra tappa imperdibile dove assaggiare cibo prelibato e concedersi un po’ di shopping.

5) Visitare il nuovo One World Trade Center, costruito a Ground Zero. Un’emozione intensa e profonda quella che si vive ammirando la città dalla vetrata dell’osservatorio; una tappa imperdibile tra le cose da fare e vedere in un viaggio di nozze a  New York.

viaggio di nozze a new york
Manhattan view

6) E per ammirare la città di notte? Magari sorseggiando un delizioso cocktail a fine giornata?

Allora non può mancare tra le cose da fare durante il viaggio di nozze a New York, una serata in uno dei tanti “rooftop bar” della città. Un indirizzo cult è “Berry Park” da dove si ammira, non solo l’Empire State Building, ma anche lo skyline di New York.

viaggio-di-nozze-newyork-
New York View

7) Abbandonate per un attimo Manhattan e spingetevi sino a Coney Island, la spiaggia newyorkese dal sapore decisamente retrò. Tra la ruota panoramica e gli immancabili hot-dogs da Nathan’s, considerato l’inventore del celebre panino, questa zona merita una tappa per respirare una New York dal sapore vintage. Coney Island si raggiunge in metropolitana in circa cinquanta minuti.

8) Il viaggio di nozze a New York non deve essere necessariamente solo visite a monumenti e palazzi più famosi, cene o passeggiate romantiche; se siete appassionati di sport informatevi con largo anticipo sugli eventi in programma. Imperdibile una partita di basket nella cornice del Madison Square Garden, oppure una partita di baseball dei New York Yankees nello stadio situato nel Bronx.

9) Se amate i musei, non perdetevi il MET Museum of Art, nell’area più chic di New York nell’Upper East Side. Un’esposizione ricca e variegata in un’elegante struttura in stile beaux-arts.

10) Tra le cose da fare a New York in viaggio di nozze, vi suggerisco di seguire il cuore.
Banale? Forse. Ma a volte una città è nella mente da diverso tempo e per mille motivi differenti.

Magari sognate di gustare un brunch in uno dei locali più famosi, oppure siete curiosi di scovare il palazzo che compare nella serie tv “Friends”, o semplicemente volete ammirare le vetrine di Tiffany o fare shopping da Century 21.

Il viaggio di nozze a New York non può che regalare grandi sorprese e magie, perchè la città è così viva che vi conquisterà.

Un viaggio di nozze a New York vuol dire realizzare piccoli e grandi sogni.

viaggio-di-nozze-newyork
Central Park

Informazioni utili per un viaggio di nozze a New York

  • Fuso orario – Sei ore in meno rispetto all’Italia
  • Collegamenti con l’Italia – Vi sono numerosi collegamenti aerei diretti, giornalieri, da Roma, Milano e Venezia; d’estate, possono esserci anche voli charter da Pisa
  • Documenti necessari – Passaporto, con validità residua di almeno sei mesi, e visto ESTA, da richiedere online con congruo anticipo rispetto alla data di partenza
  • Situazione sanitaria – Gli ambulatori e gli ospedali sono eccellenti e numerosi; vista l’alto costo del servizio sanitario, è consigliato stipulare un’assicurazione medica integrativa
  • Consigli utili – Fare attenzione ai documenti, specie nei trasporti in metropolitana; acquistare una mappa completa del sistema di trasporto pubblico, essendo vasto e tentacolare
PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: