Il matrimonio di George Clooney a Venezia, foto

george clooney matrimonio venezia

Sono riusciti a depistare quasi tutti, ma non Panorama Sposi che aveva dato la notizia 20 giorni fa azzeccando la data.

La promessa solenne di matrimonio tra George Clooney e Amal Alamuddin – una cerimonia privata ma che non ha valore per la giurisdizione italiana – è infatti avvenuta sabato 27 settembre all’hotel Aman, dove si è svolto il wedding party organizzato dalla coppia.

In quella che era stata indicata come un’altra possibile data, il 29 settembre, avverrà invece la registrazione ufficiale del matrimonio a Ca’ Farsetti.

La cerimonia, secondo la tradizione dei matrimoni americani davanti al giudice di pace, è stata officiata in lingua inglese da Walter Veltroni, amico di Clooney.

Ma il rito, per avere valore giuridico in Italia deve essere seguito dal matrimonio celebrato da un ufficiale di stato civile, in una sede comunale, cosa che avverrà appunto lunedì mattina.

Intanto il “divo dei divi” di Hollywood e l’affascinante avvocatessa anglo-libanese si sono già detti “sì”, anzi “I do” e hanno già festeggiato con i loro amici vip.

Una serata da “Dolce Vita” regalata a Venezia dagli arrivi del jet set per il party dell’anno, nello stesso Aman, resort 7 stelle lusso a Palazzo Papadopoli.

Nell’impeccabile smoking Armani, Clooney ha lanciato gli ultimi saluti e ha fatto il suo ingresso nel resort, riparato dai tendoni messi sulla passerella per proteggere la privacy del centinaio di ospiti attesi al party. Dentro a Ca’ Papadopoli, un trionfo di ori, stucchi e affreschi, mezza Hollywood ed un altro pezzo di star system internazionale:

  • Matt Damon
  • Anna Wintour, direttrice di Vogue America
  • Ellen Birkin
  • Grante Helsov, grande amico di Clooney
  • Cindy Crawford con il marito Rande Gerber
  • Bono Vox e signora

Hanno invece dato forfait Brad Pitt e Angelina Jolie, così come Sandra Bullock.

Domenica pomeriggio nuova sfilata in Canal Grande per i neo sposi.

A bordo del motoscafo “Amore”, con una corteo acqueo di una quindicina di barche, la coppia, sorridente, si è spostata per raggiungere l’hotel Cipriani alla Giudecca, per un brunch a bordo piscina con gli amici e gli ospiti che si trovano a Venezia da venerdì.

L’abito con fiori rosa di Amal è di Valli – L’abito in pizzo macramé bianco corto davanti, ricamato con cascata di fiori rosa applicati, che Alal Alamuddin ha scelto per recarsi al brunch a Venezia da neo moglie di George Clooney, è firmato Giambattista Valli Couture.

George e Amal festeggiano ancora le nozze

Danesfield House

Dopo il matrimonio a Venezia e la catastrofica luna di miele alle Seychelles, inizia la terza festa di nozze in un mese per George Clooney e Amal Alamuddin.

Secondo i media britannici, i neo sposi si sono riuniti nel week end con alcuni dei loro familiari e amici più intimi in uno splendido resort nella campagna inglese, affittato per l’occasione, Danesfield House, non lontano dalla loro nuova villa sul Tamigi, 50 chilometri a ovest di Londra.

A pagare per il lussuoso party sono stati i genitori di Amal. 

Fra gli ospiti star del calibro di Brad Pitt e Angelina Jolie, che non avevano potuto partecipare alla festa di nozze a Venezia.

Luna di miele catastrofica alle Seychelles

Villa da 250 metri quadrati, maggiordomo a disposizione 24 ore su 24, acqua cristallina a 28 gradi, spa, cenette sulla spiaggia.

Questo attendeva George e Amal Clooney al loro arrivo alle Seychelles dopo un volo di 21 ore su un jet privato.

Doveva essere la luna di miele dell’anno, dopo il matrimonio dell’anno celebrato a Venezia.

E invece, secondo il la radio francese France info, una tempesta tropicale ha spazzato via i programmi dei neosposi: fulmini, piogge torrenziali, raffiche di vento e onde alte fino 4 metri.

George e Amal tagliati fuori dal mondo per due giorni senza elettricità né internet.

L’annuncio delle nozze tra Clooney e Amal

george clooney matrimonio

Il matrimonio tra George Clooney e la fidanzata Amal Alamuddin sarà il 27 settembre in un antico palazzo di Venezia.

A rivelarlo sarebbe stato lo stesso attore a Firenze nel corso di una serata nel salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio.

La rivelazione è stata raccolta dal Quotidiano Nazionale Qn secondo il quale Clooney ha precisato che si concederà “un viaggio di nozze solo tre giorni, poi il lavoro mi chiama”.

Accolto da una folla festante l’attore americano si è concesso al pubblico firmando decine di autografi ed è salito alla casa comunale mano nella mano con la sua Amal che ha dichiarato “per le nozze indosserò un abito di Oscar de la Renta“.

Quella che prima sembrava solo una voce, uno dei tanti pettegolezzi sulle nozze più attese dell’anno, è stata confermata.

A celebrare il matrimonio civile sarà Walter Veltroni, ex sindaco di Roma e amico di George Clooney

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

SEGUICI SUI SOCIAL: