L’abito da sposa di Kim Kardashian su Facebook

kim kardashian abito da sposa

Su Facebook spunta una foto dell’abito da sposa di Kim Kardashian. Lo ha postato sul social network la sorella Khloe.

Il vestito in raso avorio a sottoveste, è stato ripreso di spalle dall’obiettivo del fotografo mentre si affaccia dalla splendida terrazza del Forte Belvedere a Firenze.

A descrivere lo scatto soltanto la classica frase “e vissero felici e contenti”.

Blindatissime le nozze della coppia Kardashian-West.

Dietro a tutto questo riserbo c’è probabilmente l’esclusiva venduta a qualche testata, con il foto-racconto del matrimonio.

La coppia, insieme con parenti e amici, è arrivata in Europa, per una festa pre-matrimoniale allo Chateau Louis XIV di Parigi, a cui hanno partecipato tra gli altri anche il direttore di Vogue Italia Franca Sozzani e Giancarlo Giammetti, braccio destro e compagno di Valentino, che hanno raccontato la serata per immagini tramite i loro profili privati su Instagram.

Poi con voli privati e aerei di linea, i circa 250 ospiti degli sposi hanno raggiunto Firenze e gli alberghi selezionati: Westin Excelsior, Villa San Michele, Four Seasons.

I più informati assicurano che l’abito da sposa sia firmato da Vera Wang.

Gli sposi su Vogue, è polemica

vogue copertina Kim Kardashian e Kanye West

La rivista Vogue mette in copertina Kim Kardashian e Kanye West in abito da sposi.

E’ bufera sulla diretttrice Anne Wintour: la rete insorge per la scelta – che nulla ha a che vedere con la moda, dicono i critici – e molti minacciano di disdire l’abbonamento.

Il tweet critico (”Beh, ritengo che cancellerò il mio abbonamento a Vogue. Chi è con me?”) nei confronti della scelta di Vogue firmato Sarah Michelle Gellar, la star di “The Crazy Ones“, viene ritwittato a più non posso.

E secondo indiscrezioni, Kim Kardashian, star dei reality e rinomata regina della mondanità, e il suo fidanzato avrebbero “rubato” la copertina inizialmente destinata a Kate Upton, una delle preferite dai lettori, alimentando ancora di più le critiche.

Non facilitano la posizione del settimanale neanche le dichiarazioni di Annie Leibovitz, la celebre fotografa che ha scritto su Twitter. “Gli scatti di Kim Kardashian e Kanye West sono stati solo per soldi”.

Leibovitz avrebbe inizialmente detto “no” alla richiesta di Kim Kardashian per le foto, ma poi di fronte alla maxi cifra (non diffusa) successivamente messa sul tavolo sarebbe tornata sui propri passi. Secondo la stampa americana “Annie è una delle migliori nel settore ed è evidente che Kim e Kanye la volessero. Inizialmente aveva detto no perché li ritiene pacchiani: ha fotografato la Regina Elisabetta! Vogue, così come Kim e Kanye, le hanno però offerto così tanti soldi che non ha potuto dire di no”.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

SEGUICI SUI SOCIAL: