Papillon per lo sposo, come sceglierlo e come abbinarlo

Caro diario,

    oggi mi sento di dedicare due righe alla parte maschile del matrimonio è cioè allo sposo, soffermandomi, su uno degli accessori più in voga del momento: il papillon.

Ecco quali modelli di papillon stanno spopolando tra gli sposi della futura stagione 2017.

Papillon ad ali di pipistrello
Papillon ad ali di pipistrello

Sempre più presente negli outfit dei vip e sulle riviste di moda, indossato su capi eleganti ma anche casual, il papillon è diventato un must have da avere anche per il giorno delle nozze.

La domanda però che sorge spontanea è: “Ma quando lo sposo può indossare il papillon e quando invece stona?”.

Papillon a punta di diamante
Papillon a punta di diamante

Nonostante sia un accessorio da usare soprattutto se indosserete lo smoking, il papillon con il tempo si è trasformato in un accessorio casual.

Dai diversi tipi di tessuto come seta, lana, uncinetto, raso ecc. Può assumere diverse forme come la classica farfalla, le ali di pipistrello, la punta di diamante .

C’è chi appunto lo indossa negli eventi più mondani e chi invece adora abbinarlo agli outfit odierni come tocco di creatività.

Papillon a farfalla
Papillon a farfalla

Il suo nome deriva dall’unione di due espressioni in lingua francese: noeud papillon o cravate papillon.

La regola base per il giusto abbinamento è cercare sempre il giusto contrasto tra camicia e papillon.

Su camicie a tinta unita meglio osare con un papillon a fantasia e viceversa, su camicie a fantasia, cercare un papillon che abbia un colore unico che richiami la camicia scelta.

papillon-930x1069
Lo stesso principio vale anche per la scelta del materiale del papillon che deve essere in contrasto con quello della camicia e della giacca.

Fondamentale è il tipo di colletto della camicia. Generalmente, il papillon si adatta bene a quelli alla francese o classici oppure a quello da smoking per occasioni in cui l’eleganza è d’ obbligo.

L’importante è che il papillon copra le punte del vostro colletto e che ovviamente non siano colletti di tipo coreano (senza colletto).

Inutile fare i furbi e cercare quelli già annodati, perché il vero papillon si annoda a mano e nel momento stesso in cui lo indossate.

Infine le regole base per indossare il papillon:

Come per ogni accessorio del guardaroba maschile, anche il papillon ha le sue regole per poterlo indossare con stile, evitando di essere fuori luogo:

• Non si indossa senza la giacca.
• Si possono abbinare gilet, cardigan o maglioni (ma non devono sostituire la giacca).
• Mai indossarlo per le occasioni come esami o colloqui di lavoro.product_162

“Dite ad un uomo che vi piace la sua cravatta e vedrete la sua personalità schiudersi come un fiore”.
(Lucilla Mara de Vescovi)

Marcella Eventi

Wedding Planner

weddingdiary@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: