Sposarsi a New York: il matrimonio di Monica e Cristiano nella Grande Mela

View Gallery 12 Photos
Sposarsi a New York, Central Park. PH. Luca Marfé
Gli sposi a Central Park
Sposarsi a New York, ecco come organizzare un amtrimonio nella grande mela
la sposa Monica Sauna dopo il matrimonio a New York
Sposi a New York nella neve a Central Park




Sposarsi a New York.

“Perché?”

Ecco, “perché”, è sicuramente una delle domande che mi hanno posto amici e parenti quando ho comunicato loro la nostra intenzione di convolare a nozze nella Grande Mela.

La mia risposta?

“Perché no?! New York è magica!”

Sposarsi a New York, ecco come organizzare un amtrimonio nella grande mela
Sposarsi a New York – www.lucamarfe.com

Già, sposarsi a New York è stato davvero magico. Sarà per l’atmosfera di Natale che ci ha accolti ad inizio dicembre; sarà per lo sfavillio che questa città sprigiona, sarà perché entrambi amiamo New York e sarà soprattutto perché sposarsi a New York era un sogno che avevo sin da bambina.

www.lucamarfe.com

Sin da quando sono cresciuta con il mito del Plaza Hotel come uno dei luoghi più romantici di New York.

Troppo dispendioso progettare un matrimonio da sogno in un altrettanto albergo da sogno, così abbiamo optato per una semplicissima cerimonia civile presso il comune di Manhattan.


Gli sposi a Central Park
Gli sposi a Central Park – www.lucamarfe.com

La burocrazia per sposarsi a New York

Una cosa informale, veloce e anche piuttosto divertente. Una volta ottenuti tutti i documenti burocratici abbiamo depositato il tutto presso il Consolato Italiano di New York che si è occupato della trascrizione italiana, contattando direttamente il nostro Comune di residenza.

Più facile a dirsi che a farsi, forse perché sposarsi a New York dal punto di vista burocratico è davvero semplice.

Gli sposi vicini all'albero di Natale a New York
Ph. Luca Marfé

Tante le agenzie a cui ci si può rivolgere per ottenere collaborazione per organizzare un matrimonio a New York, o semplicemente, come abbiamo fatto noi, per avere un ottimo fotografo per immortalare il nostro giorno più bello.

Tre ore mano nella mano con sguardo sognante per Manhattan, scattando fotografie a Central Park al tramonto, a Times Square, e poi lì, al Plaza Hotel dove, tra farfalle nello stomaco e occhi lucidi, mi sono davvero sentita al settimo cielo.

la sposa Monica Sauna dopo il matrimonio a New York

Abbiamo organizzato tutto in pochissimo tempo, circa un mese, tranne la prenotazione di voli e albergo che è stata fatta con parecchio anticipo per usufruire di tariffe vantaggiose.

Sposarsi a New York è stata davvero un’emozione incredibile, unica e meravigliosa.

Un momento tutto nostro, intimo e privato proprio come abbiamo sempre sognato.

Perché a volte, se credi davvero nei sogni, si avverano!

Sposarsi a New York, Central Park. Ph. Luca Marfé
Sposarsi a New York, Central Park. Ph. Luca Marfé

Credits

Foto: Luca Marfé

Monica Sauna

Consigli di viaggio

viaggi@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: