Viaggio di nozze alle Mauritius, alla scoperta di Rodrigues Island

Troux au Biches, Belle Mare, Port Louis: queste sono solo alcune delle destinazioni più amate e scelte per i viaggi di nozze alle Mauritius dalle coppie di tutto il mondo.


Basta, del resto, guardare le immagini di questi straordinari paradisi terrestri per capire i motivi di tanto successo: spiagge lunghe, dorate e di sabbia soffice, lambite da acque tanto cristalline da sembrare trasparenti, che da sole varrebbero il viaggio aspettano i loro ospiti per garantirgli un soggiorno in generale, e una luna di miele nello specifico, indimenticabile.

Mauritius

Mauritius, tuttavia, è anche molto altro, poiché alterna spiagge da sogno ad un entroterra ricco di vegetazione tropicale, scenari di mare ad altri che fanno la gioia di tutti gli amanti della natura.

Una serie di contrasti apprezzati anche dai viaggiatori di PaesiOnLine: leggendo i commenti e le recensioni lasciate sul sito, infatti, traspare il loro amore per questa terra ricca di fascino.

Rodrigues Island

Come assicurarsi una luna di miele davvero unica a Mauritius? Scegliendo come meta di viaggio Rodrigues Island, un Eden in piena regola interamente circondato dalla barriera corallina e dunque inserita in una cornice naturale di rara bellezza.

Rodrigues Island è un’isola di origine vulcanica di dimensioni davvero piccole: lunga appena 18 chilometri e larga 9, ‘compensa’ con una magia straordinaria e attrazioni naturali di primissimo livello.

Qualcuno ha detto che sia l’ultimo paradiso sulla Terra; quello che è certo, è che è uno di quei luoghi in grado di lasciare a bocca aperta dal primo momento.

Il primo, significativo incontro con le spiagge dell’isola è quello che si ha con Trou d’Argent, la più bella baia dell’isola.

Delimitata da due alti costoni di roccia, è probabilmente la spiaggia più selvaggia e le sue acque avvolgono in un dolce abbraccio regalandovi una delle migliori nuotate della vostra vita.

Una curiosità su di lei: la leggenda vuole che proprio qui sia nascosto un tesoro, e chissà che non siate così fortunati da essere i primi a scovarlo…

vinyl backdrops
Rodrigues Island

Proprio per le sue esigue misure, Rodrigues Island riesce ad essere una destinazione a misura d’uomo, da vivere all’insegna del relax, della tranquillità e del diretto contatto con la natura.

Un dato quasi sconcertante se si pensa alla sua grande fama turistica e al suo costante flusso di viaggiatori!

L’isola si lascia tuttavia vivere in molti modi diversi: se da un lato, infatti, la parola d’ordine è relax, dall’altro non mancano tante possibilità di escursioni, sia nell’entroterra che in mare aperto.

I fondali sono tanto limpidi che, immergendosi, è facile trovarsi faccia a faccia con i ricchi, variegati e coloratissimi esemplari appartenenti alla flora e alla fauna locali, perdendosi piacevolmente nell’affascinante mondo sottomarino della barriera corallina.

Non è un caso che snorkeling ed immersioni siano attività molto gettonate a Rodrigues Island, specialmente in luoghi ‘selezionati’ come Point Coton e Petit Gravier.

I più sportivi possono anche concedersi emozionanti di surf, windsurf e kitesurf: l’isola, infatti, è sempre ventilata in quanto non protetta da scogliere o altre barriere naturali, e una simile condizione naturale la rende perfetta per praticare sport di questo tipo.

Per dare un tocco di avventura al vostro viaggio romantico, il consiglio è quello di lasciarsi sprofondare nelle Caverne Patate, le grotte dell’isola che, raggiungendo profondità anche superiori ai 1000 metri, costituiscono il miglior esempio di paesaggio sotterraneo locale.

Tra formazioni di roccia che, curiosamente, hanno la forma di piccoli Buddha e draghi, ambienti oscuri e simpatici animaletti, in queste cavità naturali si vivono emozioni impossibili da descrivere a parole.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: