Viaggio di nozze in Spagna

Un viaggio di nozze in Spagna può essere un’ottima meta per gli sposi.

Tutte le regioni della penisola iberica infatti trasuda calore e romanticismo, passione e bellezza.

Non è un caso, dunque, che una delle mete preferite per un viaggio di nozze in Spagna  sia caduta sulla più meridionale delle regioni spagnole, la più caliente: l’Andalusia.

Una terra ricchissima di città suggestive, e punto d’incontro tra la civiltà araba, l’Andalusia controllò il sud della Spagna fin quasi al Cinquecento, e quella tradizionale cattolica dell’Europa continentale.

Ma un viaggio di nozze in Spagna può dare grandissime soddisfazioni anche toccando altre regioni come la Galizia, Castilla y Leon arrivando fino ai Paesi Baschi di cui vi parleremo nei capitoli successivi.

Senza contare poi le isole Baleari e le Canarie.

Se volete andare direttamente alla regione di vostro interesse basta cliccare sul nostro indice.

Indice



  • Viaggio di nozze in Spagna: Andalusia

    Il “nostro” viaggio di nozze in Spagna parte quindi dall’Andalusia e ci permetterà di scoprire questi caratteri multiculturali, toccando località dal sapore unico, dai colori del sole e del deserto, e dalle suggestioni adatte per dei novelli sposi.

    Viaggio di nozze in Andalusia, Granada
    Granada

    Cosa vedere a Granada

    Partiamo da una città che ricorda una canzone celebre di parecchi anni fa: Granada.

    Ultimo avamposto degli arabi in Spagna, la città di Granada conserva due delle più grandiose opere dell’architettura mudejar: l’Alhambra e l’Albaicin.

    L’Alhambra è una costruzione fortificata che domina la città dall’alto, e che al suo interno è arricchita da palazzetti, giardini e ricchi giochi d’acqua, alimentati da uno speciale acquedotto costruito dagli ingegneri arabi.

    Malaga
    Malaga

    L’Albaicin è il quartiere moresco che sorse alle sue pendici, con i suoi vicoletti stretti e suggestivi, ricchi di fiori e di scorci da scoprire.

    Dopo aver visitato anche la casa-museo di Federico Garcia Lorca, grande scrittore del primo Novecento, e aver gustato le prelibatezze locali, partiamo alla volta di Malaga.

    Le bellezze di Malaga per gli sposi

    La città offre numerosi monumenti.

  • Tra questi ci sono l’Alcazaba e la Cattedrale dell’Incarnazione, ma un punto di forza è il Museo Pablo Picasso, forse il cittadino di Malaga più conosciuto al mondo, che proprio qui nacque nel 1881.Il museo ospita 200 opere dell’artista spagnolo, in forma permanente, ed è una tappa imperdibile per ogni visitatore della città.
    Siviglia
    Siviglia

    Siviglia da non perdere

    Da Tarifa, ci spostiamo poi a Siviglia, una città che non ha certo bisogno di grandi presentazioni, vista la sua fama mondiale.

    Una passeggiata a Plaza de España, con i suoi canali che strizzano l’occhio a Venezia, e una visita alla Cattedrale e all’Alcazar, ci introducono alla straordinaria Torre del Oro.

    Da non perdere anche i numerosi parchi cittadini, dove passeggiare romanticamente, mano nella mano, rilassandosi prima dell’ultima tappa di questo “viaggio di nozze all’avventura”.

    Cordova
    Cordova

    Viaggio di nozze in Spagna, Cordoba

    Siamo giunti a Cordova (che gli spagnoli chiamano Cordoba).

    Anche qui, l’atmosfera araba è molto forte, ma si mescola con le bellezze del quartiere ebraico e delle chiese cattoliche, in un incontro tra le religioni di grande forza.

    Ne è un esempio la Mezquita, l’antica moschea della città convertita, dopo la Reconquista, in Cattedrale.

    Un edificio cattolico, dall’architettura islamica.

    Il gioco della storia e delle bellezze di Cordova sta proprio in questa unione, sicuramente una cartolina unica per questo viaggio di nozze in Spagna partendo dall’Andalusia.


    Le spiagge dell’Andalusia per il viaggio di nozze

    L’Andalusia oltre ad essere regione spagnola amatissima dai turisti che riesce ad ammaliare con città storiche e dalle atmosfere arabeggianti ha anche località di mare estremamente pittoresche.

    Perché scegliere un viaggio di nozze in Andalusia?

    • Perché permette alla coppia di neosposi di spendere meno rispetto a quello che spenderebbero scegliendo più lontane mete esotiche
    • Ma è anche una destinazione raggiungibile in modo semplice e veloce
    • Infine perché le spiagge andaluse non hanno davvero niente da invidiare ai più gettonati paradisi tropicali
    Tarifa
    Tarifa

    Spiagge dell’Andalusia per il viaggio di nozze in Spagna

    Le spiagge di Marbella e, soprattutto, quelle di Tarifa, non fanno mai rimpiangere i Caraibi.

    Sono proprio Marbella e Tarifa le mete scelte per questa luna di miele all’europea che, senza allontanarsi dal Vecchio Continente, sembra ugualmente trasportare in tutto un altro mondo.

    Tarifa
    Tarifa

    Le dune desertiche di Tarifa

    Questa piccola località marittima si trova all’estremità sud d’Europa ed è il luogo ove, secondo la leggenda, sarebbero sorte le Colonne d’Ercole, che segnavano il confine tra mondo noto e ignoto.

    Tarifa, oggi, è una romantica e bellissima località turistica e balneare, con le sue spiagge dal colore rosso intenso, e dai panorami che spaziano sul vicino Marocco, distante meno di 20 chilometri.

    Tarifa
    Tarifa

    Con la sua posizione speciale sulle acque del Mediterraneo da un lato e dell’Oceano Atlantico dall’altro, non stupisce che regali delle distese di sabbia mozzafiato.

    Famosa come la città del vento, per la brezza marina che spira costantemente sulle sue spiagge e tra le strade del centro storico, Tarifa è la meta ideale dove respirare a pieni polmoni la più calda atmosfera andalusa.

    Si potrebbero trascorrere ore ad elencare le numerose e imperdibili spiagge di Tarifa, ma ciascuna di esse potrebbe da sola valere il viaggio perché ognuna ha delle caratteristiche che le rendono uniche, e indiscutibilmente belle.

    Una giornata stesi al sole su Playa Bolonia o quella de Los Lances, che sono le più famose, oppure riparati in una delle affascinanti calette nascoste dislocate lungo la costa, basta per innamorarsi di Tarifa e far venire alla coppia di neosposi una gran voglia di tornare.

    Viaggio di nozze in Andalusia, Marbella
    Marbella

    Le bellezze di Marbella

    Marbella, a metà tra le cime della Serra Blanca e le acque del Mediterraneo, è una città che offre al suo ospite spiagge favolose ma anche un ricco patrimonio storico e culturale.

    Dopo aver trascorso qualche ora di relax e tintarella sulle sue magiche spiagge bagnate da acque cristalline, come la spiaggia di Calahonda e quella di Fontanilla, le sorprese non finiscono.

    Anzi, sono appena iniziate!

    Tarifa
    Tarifa

    Marbella è una continua scoperta, a partire dal suo casco antiguo bianchissimo e con vicoli decorati da fiori multicolori fino ad arrivare lungo il suo Paseo Maritimo, che si illumina di una strepitosa bellezza soprattutto al tramonto.

    Il tramonto è il momento perfetto per una passeggiata sul lungomare di Marbella, anche perché è l’ora in cui si anima e movimenta in vista dell’aperitivo.

    Molti turisti – ma anche abitanti della città – se lo concedono in riva al mare in uno dei numerosi locali che punteggiano il Paseo Maritimo.




    Viaggio di nozze in Spagna, Castilla y León

    Da sud ci spostiamo a nord, tra le più grandi comunità autonome della Spagna, nucleo fondante della cultura e della tradizione linguistica del Paese, la Castilla y León è meta particolarmente pregevole di un turismo romantico.

    Trascorrere tra queste ampie terre che separano Madrid dall’Oceano Atlantico i giorni del proprio viaggio di nozze in Spagna significa immergersi in una atmosfera di storia e antichità magnificamente conservate.

    Città d’arte e sapori, vette innevate e ampie zone desertiche a oltre mille metri di quota, sono gli altri ingredienti di questa luna di miele.

    Grande quanto tutto il Nord Italia messo insieme, è sede di un patrimonio storico così ricco da essere considerata come il “museo di Spagna”.

    È anche un territorio dalle molte capitali: sebbene infatti la città del potere regionale sia Valladolid, l’attenzione dei centri di controllo e del turismo nazionale e internazionale si estende anche verso Burgos, Palencia, León, Ávila e Salamanca.

    Salamanca
    Salamanca

    Salamanca, tra università e storia

    Sede di una delle più antiche università europee, Salamanca può essere considerata la città dov’è nata la lingua spagnola moderna, alla stregua di Firenze per l’Italia.

    Frequentato da decine di migliaia di studenti che vi provengono da tutto il mondo, l’ateneo salmantino arricchisce questa splendida città medievale dai colori ocra di un’aria giovane e moderna.

    Bagnata dalle acque del fiume Tormes, sul quale si apre un antico ponte romano, Salamanca è una delle mete più eleganti della regione perfetta per il vostro viaggio di nozze in Spagna.

    Incredibile la vista delle sue due Cattedrali, la Vecchia e la Nuova, così come della centralissima Plaza Mayor.

    Valladolid
    Valladolid

    Valladolid, il “non capoluogo”

    Nata prima dell’impero romano, conquistata dai musulmani e poi riconquistata dai re cristiani, la città gira anch’essa intorno alla centralissima Plaza Mayor.

    Ricostruita dopo l’incendio del 1561, è oggi una città dal gusto neoclassico dove troviamo splendidi palazzetti del Novecento (come quello di Fabio Nelli o Casa Mantilla) e lunghe passeggiate sul fiume Pisuerga.

    Il patrimonio religioso si compone di incredibili opere come la Cattedrale dell’Assunzione, la Chiesa di San Paolo e quella di Santa Maria l’Antica.

    Burgos
    Burgos

    Burgos, il gotico spagnolo

    A Burgos, la città dove troviamo il Pantheon dei Re di Spagna (presso l’antico Monasterio de las HuelgasReales), molto del patrimonio è costituito da edifici gotici di spessore.

    A dominare lo skyline cittadino troviamo ovviamente la Cattedrale della Vergine Maria, capolavoro architettonico costruito tra il 1221 e il 1567.

    Di dimensioni colossali, si apre in una foresta di guglie dalle quali emergono i due campanili gemelli che sovrastano la facciata.

    L’intero complesso si estende per oltre un ettaro.

    Ávila, la città di Santa Teresa

    Terra di fede e terra di enormi sfide architettoniche.

    A oltre 1.100 metri di quota sugli altopiani che sovrastano Madrid, Ávila è nota per la sua cinta muraria, tra le meglio conservate d’Europa, e per la memoria liturgica di Santa Teresa del Gesù, forse la sua cittadina più celebre.

    Se un tempo era inespugnabile, oggi la città vecchia è pienamente accessibile e si può camminare romanticamente tra le sue bellezze.

    Si può così scoprire l’intimità della Plaza del Mercato Chico o trovare un momento di riflessione presso l’imponente Cattedrale del Cristo Salvatore.

    Un perfetto mix di religiosità e cultura per gli sposi che vogliono unire nel loro viaggio di nozze in Spagna le bellezze paesaggistiche e la fede.

    La Galizia, alla scoperta dell’altra Spagna

    C’è una Spagna ricca di elementi naturali, meravigliosa dal punto di vista storico, dove la lingua regionale si sostituisce a quella nazionale, e l’identità locale è fortissima.

    Non stiamo parlando dei Paesi Baschi o della Catalogna, bensì della piccola Galizia.

    Viaggio di nozze Santiago de Compostela, la cattedrale di San Giacomo
    Viaggio di nozze Santiago de Compostela

    Ci troviamo nell’estrema punta settentrionale della Spagna, tra il Portogallo, le Asturie e la Castilla y León.

    Il territorio che si arricchisce della presenza di Santiago de Compostela, uno dei luoghi della fede cattolica più visitati in Europa e nel mondo intero.

    Dal pellegrinaggio al viaggio di nozze

    Molti arrivano alla decisione di organizzare un viaggio di nozze in Spagna proprio dopo aver percorso i vari “Caminos”, che portano alla tomba di San Giacomo da FranciaItalia, e Portogallo.

    Veri e propri cammini di fede lunghi migliaia di chilometri, ed esperienze di vita dove riscoprire il piacere del silenzio, la bellezza di un territorio incontaminato.

    Un viaggio di nozze in Spagna che tocchi la Galizia non è certamente un’idea campata in aria, e anzi si presta a mille possibilità diverse.

    Un viaggio culturale, una escursione avventurosa, la scoperta di una gastronomia fortemente influenzata dalla cultura lusitana, come del resto il galiziano.

    Viaggio di nozze in Galizia
    Viaggio di nozze in Galizia, Vigo

    Galizia, le città da vedere

    Lo scopriamo passeggiando per le strade di Vigo, una città con pochi monumenti edificati e con molti monumenti generati dal continuo movimento della natura.

    È il caso del magnifico arcipelago delle Isole Cíes, che si ammirano dalle alture che sovrastano la città.

    Oppure del Monte Santa Tecla, pregiato punto di osservazione del porto e del centro storico, sul quale si trovano antichi insediamenti preistorici.

    Non lontano da Vigo c’è Pontevedra, capoluogo di questa provincia, chiamata “La città buona” anche in virtù dell’alta qualità di vita dei suoi abitanti.

    Questa località è ricchissima di monumenti barocchi, tra i quali la Basilica di Santa Maria Maggiore e la Chiesa della Madonna Pellegrina, unica chiesa in tutta la Spagna dalla facciata circolare.

    Pontevedra ha la vita di una grande città e le abitudini di un piccolo borgo, e sarà ideale per romantiche passeggiate nella “Ciudad Vieja”, il centro storico.

    Dall’entroterra ci spostiamo però verso il mare, e che mare!

    Ecco Finisterre, dal latino Finis terrae, la fine della Terra.

    Finisterre e Santiago de Compostela

    Qui i romani credevano che il mondo finisse, ed è qui che si trova il chilometro zero del Cammino di Santiago.

    I pellegrini vi raccolgono una conchiglia, simbolo di San Giacomo, in ricordo della strada percorsa.

    Finisterre, piccolo porticciolo bagnato dalle acque atlantiche, è una meta che invita a riflettere e riscoprirsi.

    Non si può non visitare Santiago de Compostela, città Patrimonio dell’Umanità UNESCO sin dal 1985.

    Benché la sua principale attrazione sia la Cattedrale di San Giacomo il Maggiore, magnifico complesso barocco la cui costruzione è durata sette secoli, in città vi sono altri luoghi da visitare:

    • la Colexiata do Sar
    • il Pazo de Raxoi
    •  il Mercado de Abastos
    La Coruña

    Viaggio di nozze in Spagna, quando andare in Galizia

    Il nostro viaggio di nozze in Galizia si conclude però a La Coruña (detta anche A Coruña).

    Qui, tra le alte scogliere battute dalle onde dell’Atlantico, incontriamo un luogo iconico e storico, la Torre di Ercole.

    Questo faro, pur rimaneggiato, è qui sin dai tempi dell’Antica Roma.

    Testimonia la forza e la resistenza del popolo galiziano, anche a un clima molto umido, piovoso eppure quasi sempre mite, che dunque ci spinge a visitare questa terra durante tutto l’arco dell’anno.

    Viaggio di nozze in Spagna, i Paesi Baschi

    Al confine occidentale tra la Francia e la Spagna si trova un posto incantevole per la vostra luna di miele romantica che, dai Pirenei, declina verso le acque limpide del Golfo di Biscaglia.

    lo scenario da favola di cui si parla che potrebbe fare da cornice al vostro viaggio di nozze in Spagna è proprio quello dei Paesi Baschi, dal fascino antico, ma sempre attuale.

    Bilbao

    Viaggio di nozze nei Paesi Baschi, cosa vedere

    Il tour inizia da Bilbao, l’indiscusso capoluogo dei Paesi Baschi e il centro più  importante.

  • Questa città è un mix tra storia e tradizione, tra modernità e divertimento.Il simbolo del capoluogo basco nel mondo è il Museo Guggenheim, del 1997, progettato dall’archistar Frank Gehry.

    Il celebre genio canadese attraverso l’uso ispirato di coperture ondulate e forme che ricordano falesie, promontori, navi, torri e pinne alate, ha creato un’opera unica nel suo genere.

    Se l’esterno del museo è notevole, anche le sale interne non sono da meno, non solo per lo stile architettonico, ma soprattutto per il patrimonio artistico che ospita, opere tra gli altri di:

    • Picasso
    • Braque
    • Mondrian
    • Rothko
    • Klee
    • Kandinsky

    Se questa costruzione avveniristica sembra essere il fulcro della città.

    In realtà il cuore storico di Bilbao palpita sulle facciate dei palazzi del Municipio, costruito sui resti di un antico Convento.

    Ci sono poi l’Euskalduna Jauregia (il Palazzo dei Congressi e della Musica) e il Teatro Arriago, in cui lo stile prevalente è il neo barocco spagnolo; ma si ritrova anche nelle Chiese.

    La Cattedrale di Santiago

    Il principale luogo di culto della città è la Cattedrale di Santiago che sorge su un tratto del percorso che conduce alla famosa meta di pellegrinaggio.

    La Chiesa si presenta in stile gotico, le Cappelle e la Sagrestia sono davvero notevoli.

    La Basilica di Nostra Signora di Begoña, la cui costruzione risale al 1519 ha una facciata che si presenta in stile rinascimentale ed include un maestoso Arco Trionfale.

    I quartieri da non perdere sono Casco Viejio e l’Ensanche tra le botteghe tipiche e lo storico Mercato de la Ribeira in cui viene mostrata la bellezza di Bilbao con  la sua voglia di vivere e il fascino magnetico.

    Viaggio di nozze nei Paesi Baschi, i giardini e parchi di Bilbao

    Per passeggiate romantiche nel verde, Bilbao offre diversi giardini che sono davvero unici nel loro genere.

    Uno tra questi il Parco Extebarria, un mirabile esempio di come si possa rivalutare un’area industriale nel migliore dei modi.

    Ma l’area verde più importante della città è il Parco Doña Casilda de Iturrizar che ospita 1500 specie di piante diverse provenienti da ogni parte del mondo.

    All’interno del parco è possibile visitare il Museo delle Belle Arti  con centinaia di opere d’arte, tra le quali Goya.

    La vita notturna di Bilbao è molto animata, piena di giovani e posti alla moda dove poter gustare un aperitivo esclusivo, il  sagardotegi (bevanda a base di cedro).

    Si può così trascorrere una serata movimentata e all’insegna dell’allegria con locali e club con musica dal vivo per le strade di Calle Ledesma, Calle Mazarredonis e Licenciando Poza .

    Santander

    Santander

    Continuando questo percorso attraverso i Paesi Baschi una meta imperdibile è la città di Santander che si trova all’interno di un itinerario unico.

    Comprende le Grotte di AltamiraSantiago coniugando il verde della natura e le sue meravigliose spiagge alla storia e all’arte contemporanea.

    Santander è un vero e proprio paradiso per chi ama la natura, ci sono passeggiate con panorami mozzafiato come quella del  Paseo de Reina Victoria e il Paseo de Pereda.

    Il Park la Magdalena, il Piquio sono i polmoni  naturali della zona, con palme e una vista privilegiata sul quartiere “El Sardinero”.

    Ci sono  moltissime spiagge suggestive e davvero romantiche, se ne contano addirittura più di dodici.

    Le più belle e imperdibili sono:

    • El Sardinero
    • La Magdalena
    • Playa del Camel
    • La Concha

    "Viaggio

    San Sebastian

    Città basca che ti seduce e ti fa innamorare, dalle sue strade.

    Il Paseo de la Concha proseguendo per i suoi pittoreschi quartieri con suggestioni francesi e della Belle Époque.

    Per non parlare delle sue meravigliose spiagge e il suo mare che hanno conferito a San Sebastian il  titolo di “Perla dell’Oceano” .

    È difficile rimanere imparziali e non innamorarsi perdutamente del paesaggio unico di questa città con tre aperture costiere tra il Monte Igueldo, l’Isola di Santa Clara, il Monte Ulia.

    Non mancano le opportunità di scelta per la vita notturna tra locali e discoteche.

    I pintxos di San Sebastian

    Ma  San Sebastian offre anche l’opportunità di assaggiare degli ottimi pintxos (leggi pìncios) che servono nei bar tipici come il Bar Borda Berri in via Fermin Calbeton.

    Senza dimenticare le passeggiate romantiche sulle favolose spiagge limitrofe o l’emozionante panorama dei Monti Urgull.

    Una cornice perfetta per una luna di miele spagnola che toccherà le corde più profonde del vostro cuore tra natura, storia e bellezze architettoniche.

    I Paesi Baschi sono la soluzione ideale per un viaggio di nozze in Spagna non convenzionale, ma che abbraccia la possibilità di vivere in Europa una vacanza full optional.

    Viaggio di nozze in Spagna sulle isole

    Ci sono altre mete perfette per la luna di miele in terra spagnola.

    Tra queste ovviamente come non citare le isole Baleari (Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera) e le Canarie (Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote).

    Per scoprire meglio questi due arcipelaghi vi rimandiamo ai rispettivi articoli che raccontano come gli sposi possono muoversi e cosa vedere.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: