Viaggio di nozze alle Isole Mauritius, cosa vedere

La Mauritius sono un vero e proprio paradiso dell’Oceano Indiano, dove la calma serafica che le temperature miti regalano è il miglior viatico per il viaggio di nozze più romantico di una novella coppia di sposi.

Le Isole Mauritius sono un arcipelago che, insieme alle Maldive e alle Seychelles, si contende il primato di “meta romantica” di questo grande tratto di mare compreso tra le coste dell’Africa orientale e dell’Asia.

Situate a oltre 500 chilometri dalla costa del Madagascar, le Mauritius sono una entità politica che emerge dal grande arcipelago delle Isole Mascarene, nelle quale si trovano anche Reunion e Tromelin.

Viaggio di nozze Mauritius, Indice


Di origine vulcanica, le Mauritius sono isole dai panorami molto variegati.

L’isola principale, Mauritius appunto, è peraltro piuttosto ampia.

Ben 58 chilometri di lunghezza e 47 di larghezza, per una elevazione massima di 828 metri, in corrispondenza del Piton de la Petite Rivière Noire.

Non lontano da qui si trova uno dei luoghi più suggestivi di tutta l’isola, le Sette terre colorate di Chamarel.

Si tratta di una serie di dune di sabbia, la cui particolare conformazione di rocce vulcaniche, argille, ferro ed alluminio ha conferito al luogo numerose sfumature, dal rosso al blu, dal viola al giallo.

laguna_shutterstock_63882973

Un luogo sicuramente particolare, con un ampio balcone panoramico liberamente accessibile che è sicuramente una meta adatta durante un’esplorazione romantica dell’entroterra.

Viaggio di nozze Mauritius, spiagge

Chi sceglie le Isole Mauritius per il proprio viaggio di nozze non può, e non vuole assolutamente rinunciare al mare, e sicuramente qui le spiagge non mancano.

Le più famose sono quelle di Pereybere, come Grand Baie e Cap Malheureux, dove le acque si aprono in arcobaleni di mille sfumature dell’azzurro.

Vicine alla barriera corallina qui il mare ha una profondità dell’acqua contenuta, che rende le spiagge accessibili anche a chi non ha grande familiarità con il “nuoto d’altura”.

viaggio di nozze mauritius
Viaggio di nozze Mauritius

Spiagge romantiche per il viaggio di nozze

A Tombeau, celebre perché nei secoli vi si sono arenate molte imbarcazioni, troverete un’atmosfera davvero adatta a una luna di miele.

Pochissime persone, una calma emozionante e panorami da sogno.

Con le acque dell’oceano che si infrangono contro gli alti scogli, ma anche pochissimi servizi.

Dovrete dunque valutare voi se preferire la tranquillità o la comodità.

A Flic en Flac, invece, la compagnia non vi mancherà.

Questa spiaggia, il cui curioso nome richiama il suono che fanno i piedi camminando sulla battigia, è vicina anche alla “Cattedrale”.

Si tratta di una formazione rocciosa sommersa che potrete ammirare facendo una escursione tra queste acque piene di natura e pesci.

Le spiagge africane sono talmente belle che resistergli è impossibile, ed è per questo motivo che ogni anno sono tantissimi gli sposi in viaggio di nozze che scelgono le Mauritius.

Basta guardare le loro immagini delle sorridenti coppie di neosposi che le scelgono per la propria luna di miele per averne la prova.

Viaggio di nozze Mauritius, Belle Mare

Un’altra meta consigliata per il viaggio di nozze è Belle Mare, con il suo mare incontaminato e spiagge che sembrano essere uscite da una cartolina.

E’ indiscutibilmente uno dei luoghi più affascinanti delle Isole Mauritius, che raggiunge livelli di estrema bellezza nella laguna omonima.

La Laguna di Belle Mare, caratterizzata da spiagge di sabbia immacolata e dolcemente bagnate dalle limpide acque del mare, stupisce con il suo volto ancora selvaggio e autentico.

Sorseggiare un cocktail in riva al mare e in compagnia della propria dolce metà è un modo semplice e al tempo stesso eccezionale di cominciare il matrimonio (e per tornare a casa rilassati e abbronzati!).

Belle Mare regala grandi soddisfazioni e tante idee anche alle coppie che, ad un soggiorno a base di sole e mare, intendono accompagnare attività di scoperta della natura locale e del territorio.

Il parco Bras d’Eau

Il consiglio è quello di andare alla scoperta del parco Bras d’Eau che, con i suoi 500 ettari di estensione, è un mondo di grandissime dimensioni e di altrettanto grande charme.

Il parco racconta il volto naturale dell’isola, la sua natura sempre sorprendente e un patrimonio verde che lascia senza fiato, e che permette di perdersi in un universo fatto di foreste e simpatici gechi.

Di grande impatto anche il Mare Sarcelle, uno ‘specchio d’acqua’ di quasi 90 ettari che rappresenta il simbolo del parco stesso, e che non può mancare nelle vostre foto ricordo.

Belle Mare, Mauritius

Le spiagge ci sono, la natura anche, a Belle Mare non manca nulla per essere la meta eletta della vostra luna di miele.

Il suo potenziale, tuttavia, non si esaurisce qui dal momento che, come in gran parte del territorio di Mauritius, a colpire l’attenzione del visitatore è anche una straordinaria mescolanza religiosa e culturale.

Da atmosfere spiccatamente europee a tendenze creole e musulmane, sono tante le fedi e le culture che qui convivono in totale libertà e rispetto reciproco.

Tutto questo si traduce in una molteplicità di usi e costumi che colorano di nuovi toni il proprio soggiorno a Belle Mare.

Entrare in contatto con il mondo di folclore e tradizioni locali è, dunque, come fare un piccolo giro intorno al pianeta, sempre lasciandosi sorprendere da tanta ricchezza.

L’isola di Rodrigues Island

Mauritius, tuttavia, è anche molto altro, poiché alterna spiagge da sogno ad un entroterra ricco di vegetazione tropicale, scenari di mare ad altri che fanno la gioia di tutti gli amanti della natura.

viaggio di nozze mauritius, mare
Mauritius

Una serie di contrasti apprezzati anche dagli sposi in viaggio di nozze.

Ma come assicurarsi una luna di miele davvero unica a Mauritius?

Rodrigues Island

Scegliendo come altra possibile meta del viaggio di nozze a Mauritius Rodrigues Island, un Eden in piena regola interamente circondato dalla barriera corallina e dunque inserita in una cornice naturale di rara bellezza.

Rodrigues Island è un’isola di origine vulcanica di dimensioni davvero piccole: lunga appena 18 chilometri e larga 9, ‘compensa’ con una magia straordinaria e attrazioni naturali di primissimo livello.

Qualcuno ha detto che sia l’ultimo paradiso sulla Terra.

Quello che è certo, è che è uno di quei luoghi in grado di lasciare a bocca aperta dal primo momento.

La baia di Trou d’Argent

Il primo, significativo incontro con le spiagge dell’isola è quello che si ha con Trou d’Argent (letteralmente “buco d’argento”), la più bella baia dell’isola.

Delimitata da due alti costoni di roccia, è probabilmente la spiaggia più selvaggia e le sue acque avvolgono in un dolce abbraccio regalandovi una delle migliori nuotate della vostra vita.

La leggenda vuole che proprio qui sia nascosto un tesoro, e chissà che non siate così fortunati da essere i primi a scovarlo…

viaggio di nozze mauritius vinyl backdrops a rodrigues island
Rodrigues Island

Proprio per le sue esigue misure, Rodrigues Island riesce ad essere una destinazione a misura d’uomo, da vivere all’insegna del relax, della tranquillità e del diretto contatto con la natura.

Un dato quasi sconcertante se si pensa alla sua grande fama turistica e al suo costante flusso di viaggiatori!

Escursioni a Rodrigues Island

L’isola si lascia tuttavia vivere in molti modi diversi.

Se da un lato, infatti, la parola d’ordine è relax, dall’altro non mancano tante possibilità di escursioni, sia nell’entroterra che in mare aperto.

I fondali sono tanto limpidi che, immergendosi, è facile trovarsi faccia a faccia con i ricchi, variegati e coloratissimi esemplari appartenenti alla flora e alla fauna locali.

Ci si può perdere così piacevolmente nell’affascinante mondo sottomarino della barriera corallina.

Non è un caso che snorkeling ed immersioni siano attività molto gettonate a Rodrigues Island, specialmente in luoghi ‘selezionati’ come Point Coton e Petit Gravier.

Rodrigues Insland per gli sportivi

I più sportivi possono anche concedersi emozionanti di surf, windsurf e kitesurf.

L’isola, infatti, è sempre ventilata in quanto non protetta da scogliere o altre barriere naturali, e una simile condizione naturale la rende perfetta per praticare sport di questo tipo.

Per dare un tocco di avventura al vostro viaggio romantico, il consiglio è quello di lasciarsi sprofondare nelle Caverne Patate, le grotte dell’isola.

Raggiungendo profondità anche superiori ai 1000 metri, costituiscono il miglior esempio di paesaggio sotterraneo locale.

Tra formazioni di roccia che, curiosamente, hanno la forma di piccoli Buddha e draghi, ambienti oscuri e simpatici animaletti, in queste cavità naturali si vivono emozioni impossibili da descrivere a parole.

Le cascate

Se il patrimonio acquatico di Mauritius è rappresentato in larghissima misura delle sue coste e dall’Oceano, non sono da dimenticare le sue splendide cascate.  

Le cascate di Chamarel, nelle vicinanze delle omonime Terre colorate e note per la loro ragguardevole altezza, sono avvistabili da un punto panoramico molto semplice da raggiungere.

Per completare l’escursione, vale senz’altro la pena prevedere una sosta per pranzo alla Rhumerie de Chamarel e all’annesso ristorante.

Nella parte meridionale dell’isola sono da non perdere anche le cascate di Rochester, alte “appena” 10 metri ma di una bellezza naturale semplice e autentica.

Tra queste cascate circondate da vegetazione si può nuotare, passeggiare o arrampicarsi.

Le cascate di Tamarin sono invece raggiungibili con un’escursione guidata un po’ più impegnativa, ma senz’altro più che valida per l’incantevole panorama che offre.

Cosa mangiare a Mauritius in viaggio di nozze

Una cena romantica a Mauritius?

Dalla cucina creola alle influenze europee, francesi soprattutto, sono tanti i piatti che faranno della tavola una vera esplosione di colori, profumi e sapori esotici.

Pollo al curry, tantissime spezie e soprattutto i lychees, un frutto molto diffuso a queste latitudini e con il quale si produce anche un delizioso vino.

Questa cultura tanto variegata si esprime anche nella cucina locale, ricca di piatti gustosi e tutti diversi tra loro, frutto di diverse influenze che hanno contribuito ad arricchire la gastronomia dell’isola.

Ce n’è per tutti i gusti, dal biryani musulmano a base di pollo e curry a piatti di pesce, tipici di ogni cucina di mare, per un percorso nel gusto che non manca mai di far danzare le papille gustative.

E a proposito di alcolici, brindate al vostro viaggio di nozze con un bicchierino del rum locale, magari aromatizzato alla vaniglia, che viene anche venduta secca, pronta per essere consumata o portata con sé nel viaggio di ritorno.

Dopo esservi concessi una cena a base delle specialità locali e aver trascorso una serata in spiaggia, illuminati dalla luce dei falò e cullati dalle musiche e dalle danze tradizionali dell’isola, e vi sarete già innamorati di Mauritius.

Come arrivare a Mauritius (e come risparmiare)

Arrivare alle Isole Mauritius e, in generale, organizzare un viaggio di nozze non vi sarà difficile.

Molti tour operator propongono pacchetti completi di volo e soggiorno in un resort.

In generale vi basterà sapere che ci sono sia collegamenti diretti dall’Italia, e sia con scalo (magari a Parigi o Istanbul) per chi preferisce risparmiare qualcosa.

In quanto ai pernottamenti vi sono innumerevoli strutture, sia direttamente sulle spiagge, sia nell’entroterra.

Quest’ultima soluzione va bene se volete vivere un’esperienza ancora più particolare che vi farà ricordare con gioia il vostro viaggio di nozze a Mauritius.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

SEGUICI SUI SOCIAL: