Caserta, Villa Althea inaugura il “Giardino delle Naiadi”

View Gallery 19 Photos

Villa Althea, parco a pochi chilometri dalla Reggia di Caserta (Ponte Volturno-Bellona), apre al pubblico sabato 10 dicembre in occasione dell’inaugurazione del “Giardino delle Naiadi“, la nuova area che completa una delle strutture più grandi per eventi di tutto il sud Italia.

Villa Althea

Tanti gli ospiti attesi del mondo della cultura, dell’economia e dello spettacolo e nel corso dell’evento un’area sarà dedicata al casting del prossimo programma di Anna Falchi realizzato da “Big Bang Production”.

L’evento sarà seguito dalla quarta edizione di “I Dolci della tradizione“, la degustazione dei panettoni artigianali realizzati dal laboratorio di  pasticceria di Villa Althea.

Nell’occasione gli ospiti potranno partecipare al rito della semina dei  tulipani che vedrà fiorire in primavera più di 5 mila fiori.

Grammy Awards Dresses

“Per la prima volta – dichiara la responsabile marketing ed eventi di Villa Althea Lara Parente – quest’anno abbiamo scelto di condividere con i nostri ospiti il momento della semina dei tulipani. Il bulbo simbolo dell’amore con le meravigliose leggende che lo circondano rappresenta un momento di condivisione, un motivo per godere  una tazza di the in un pomeriggio d’inverno in un giardino che tutti vedono e vivono prevalentemente d’estate. La semina dei tulipani sarà accompagnata da una lezione teorica del maestro Mimmo Di Vico“.

Nel parco di Villa Althea i punti di vista cambiano a seconda del livello del parco in cui ci si trova, passando da aree squadrate tipiche del giardino all’italiana e livelli informali che ricordano il modello dei giardini inglesi, ispirati dai meravigliosi giardini della Reggia di Caserta.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: