Wedding tourism, ecco le mete più ambite in Italia

Masseria Potenti-1000
Masseria Potenti

Dei 44 milioni di turisti che vengono nel nostro Paese, ben l’8% lo fa per motivi legati all’Amore. Lo rivela un’indagine dell’Osservatorio giornalistico internazionale Nathan.

Castello di Buttrio
Castello di Buttrio

Oltre settemila cerimonie sono celebrate in Italia da coppie straniere e più di un milione e duecentomila persone vengono in Italia solo per matrimoni e lune di miele.

L'Albereta-1000
L’Albereta

Tra le principali destinazioni matrimoniali italiane troviamo Verona e Venezia, poi la Toscana con Firenze in cima alla lista, Roma, Costiera Amalfitana e Capri.

Il Boscareto-1000
Il Boscareto

Il matrimonio è un momento della vita dove, come ha scritto la sociologa Laura Arosio, si concentrano grandi “aspettative emozionali”. Quella che si vuole vivere è un’esperienza perfetta ed indimenticabile e, certamente, celebrare il proprio matrimonio “fuori porta” permette di vivere occasioni emozionali uniche, difficilmente vivibili nei propri luoghi di residenza.

Badia a Coltibuono-1000
Badia a Coltibuono

Un mercato florido, quello del wedding tourism alimentato soprattutto da anglosassoni, russi, americani, giapponesi e cinesi per un mercato che movimenta un giro d’affari di ben 315 milioni di euro.

Planeta Estate La Foresteria-1000
Planeta Estate La Foresteria

Una conferma della vitalità del settore arriva dal brand Wine & Wedding – Italian Wedding Experience – che ha creato un connubio tra ospitalità di charme, eno-gastronomia di qualità e wedding design e che ha appena presentato la nuova collezione 2014 di location esclusive, tutte di proprietà di importanti aziende vinicole, specializzate nei matrimoni fuori porta.

Castello di Semivicoli-1000
Castello di Semivicoli

“Offriamo wedding package ‘chiavi in mano’ alle coppie e ai loro invitati che decidono di venire a sposarsi in Italia – afferma l’ad del brand Giovanna Dello Iacono – ed ogni pacchetto è provvisto di un D.W.C. (Destination Wedding Certificate) che garantisce agli sposi che le location ed i fornitori di prodotti e servizi wedding del nostro network sono specializzati per l’organizzazione di matrimoni ‘fuori porta’ con standard di altissima qualità e soprattutto sono espressione dell’Original Italian Style d’alta gamma“.

Monastero Santa Rosa-1000
Monastero Santa Rosa

Dopo Manhattan, Londra è la sede prescelta per la distribuzione ufficiale della GuideBook Wine & Wedding 2014, la raccolta delle proposte “all inclusive” dei 15 partners del brand, a ben 15mila coppie che visiteranno l’importante evento dedicato agli sposi dal 7 al 9 febbraio; il brand sarà poi presente per il terzo anno consecutivo al Sì Sposaitalia Collezioni di Milano, il palcoscenico internazionale sul quale saranno svelate tutte le tendenze wedding per il 2015.

Foto GuideBook3-1000
Guide Book

“Ma i dati più importanti – racconta ancora Giovanna Dello Iacono – sono quelli del nostro portale www.wineweddingitaly.com che è diventato un punto di riferimento per il destination wedding in Italia visitato da centinaia di persone ogni giorno e che le strutture del network hanno realizzato nel 2013 un +6,5 di fatturato wedding e +65% di incremento della clientela wedding/honeymoon estera. Questo vuol dire che siamo sulla buona strada e che proseguiremo con sempre maggiore entusiasmo nella direzione intrapresa”.

Capofaro-1000
Capofaro
Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: