Matrimonio con lo sponsor: Sarah e Luciano, finché sponsor non vi separi

Sarah & Luciano - Finché Sponsor non vi separi 3Sarah e Luciano sono due giovani fidanzati di Milano decisi a convolare a nozze il 20 Giugno 2015 tramite l’organizzazione di un matrimonio “sponsorizzato”. Per organizzare le loro nozze hanno pensato di coinvolgere aziende, enti e marchi del settore, affinché potessero aiutarli nella realizzazione del loro sogno. Sul loro blog Finché sponsor non vi separi da inizio gennaio raccontano il loro percorso insieme agli sponsor che hanno aderito e cercando di coinvolgerne altri. Ecco il racconto del loro progetto nell’intervista a Panorama Sposi.

Com’è nata la vostra idea di “matrimonio con lo sponsor”?
Il matrimonio era nell’aria e stavamo pensando già da un po’ al nostro futuro insieme, a come sarebbe stato bello aggiungere questo tassello mancante. Per ogni pensiero positivo, però, ci assalivano tanti dubbi su come avremmo fatto ad affrontare tutte le spese che di solito si devono mettere in conto organizzando un matrimonio. E’ stato in uno di questi momenti che nel mese di gennaio, sfogliando per caso una rivista femminile e leggendo un articolo su come dar vita a un matrimonio “low cost”, Sarah ha avuto un’illuminazione.

Da quanto tempo ci state lavorando e quali sono le prossime tappe?
Il nostro sito (www.finchesponsornonvisepari.it) è nato insieme al nostro progetto a metà gennaio 2014, dunque con molto anticipo rispetto alle nozze che allora ipotizzavamo potessero svolgersi nel mese di giugno 2015. Un anno e mezzo circa per poter avere la tranquillità di organizzare e gestire tutto ciò che deriva da un matrimonio inusuale come quello che coinvolge gli sponsor. Il perché di questi lunghi tempi è presto detto: per evitare di stressarci oltremodo, per fare scelte consapevoli e non dettate dalla fretta, ma soprattutto per assicurare ai nostri “partner” una visibilità maggiore e più ampia. In questi mesi abbiamo trovato numerosi consensi che si sono tramutati in altrettante sponsorizzazioni, ma il lavoro non è finito: prima del grande passo occorre ancora mettere a punto qualche altro servizio che ad oggi manca, senza mai dimenticare che maggiore è la visibilità che otteniamo, maggiore sarà il beneficio per chi ha deciso di sponsorizzarci.

Quali fornitori è stato più facile trovate e quali invece ancora vi mancano?
Non definiremmo “facile” il modo in cui abbiamo trovato i nostri attuali sponsor, forse ha contribuito un buon karma o forse è stato il servizio televisivo che ci ha dedicato il TG Regione che ci ha aiutati a far conoscere la nostra storia. Dietro ad ogni accordo ci sono stati impegno, dedizione, ma soprattutto sincerità nei confronti di chi abbiamo contattato, in fondo eravamo due sconosciuti piombati di colpo magico mondo del wedding! Ad oggi siamo ancora alla ricerca di sponsor interessati a fornirci alcuni servizi come: l’abito da sposo, le calzature di sposa e sposo, il make up della sposa, la confettata, l’intrattenimento musicale ed il noleggio di una tensostruttura sotto la quale organizzare la nostra cerimonia religiosa.

Quali consigli dareste ai futuri sposi per risparmiare?
Consiglieremmo ai futuri sposi indecisi sull’affrontare o meno questo passo per via delle troppe spese che presumono di dover affrontare, di non dare peso e non farsi condizionare dalle opinioni degli altri, perché troppo spesso non coincideranno con le vostre. Occorrono perseveranza e personalità, prestandosi talvolta a fare qualcosa in prima persona, come per esempio curare personalmente gli allestimenti e la regia del vostro “sì”. E’ fondamentale ricordare che non sempre le cose costose sono sinonimo di qualità.

E’ possibile risparmiare senza rinunciare alla qualità? Se sì come?
Assolutamente sì! Siamo fermamente convinti che oltre ad una buona dose di ottimismo, occorra un po’ di ingegno. La parola chiave è “personalizzare”. Non significa doversi accontentare di cose che non piacciano, ma di sforzarsi di ricreare l’atmosfera desiderata anche solo con ciò che si ha a disposizione. Le riviste patinate offrono un sacco di spunti da riproporre in chiave “low cost”.

Avete pensato anche al viaggio di nozze? Anche quello sarà sponsorizzato?
Ovviamente! Erano anni che desideravamo salire a bordo di una nave da crociera e provare l’ebbrezza di una traversata in mare, ma chiaramente si trattava di un impegno economico non indifferente, sempre troppo oneroso per le nostre tasche. Per questo motivo abbiamo pensato di concederci quello che per tanto tempo è stato un “sogno ad occhi aperti” proprio per festeggiare la nostra unione. Dopo aver appreso la nostra storia attraverso l’intervista di un noto giornalista che ci ha presentati durante il proprio programma radiofonico, la Paullum Viaggi, un’agenzia della provincia di Milano ci ha contattati per una proposta di sponsorizzazione. Con un’offerta molto vantaggiosa potremo partire per una luna di miele nel Mediterraneo orientale ed avere in omaggio anche l’auto nuziale,  messa a disposizione sempre dall’agenzia, naturalmente nostra sponsor.

Vi state per sposare? Volete raccontarci i preparativi delle vostre nozze? Scriveteci una mail a redazione@panoramasposi.it, saremo felici di intervistarvi in esclusiva e pubblicare la vostra storia accanto a quella dei vip!

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: