Matrimonio Alessia Marcuzzi, ma come stava il vestito dietro?

Avete visto, cari amici? Alessia Marcuzzi, la regina della duck face over 40, è convolata a nozze con Paolo Calabresi Marconi, per battere il record di figli fatti con uomini diversi. AHAHAH. Ma dai Ale, era una battuta, non prendertela!

la pinella matrimonio alessia marcuzziIl gran segreto con cui questo matrimonio si è svolto è stata davvero una sciccherìa a cui raramente si assiste nel mondo dello showbiz, e questo, a mio non molto modesto parere, è assolutamente apprezzabile: fa pensare che anche le donne dello spettacolo a volte sono vicine a noi povere non famose con la cellulite, ma poi le vedi quelle gambe e dici: “ma no dai, così non vale”.

Brava Ale, ma noi siamo super curiosi e tu ci metti solo quella fotina con un sacco di fiori e i tuoi stinchi chilometrici? E chissenefrega se Paolo con quel tight pare alto un metro e una carota e se la sarta si è dimenticata di accorciargli i pantaloni, noi vogliamo sapere di più: come ti stava il vestito vista da dietro? Se non ce lo fai vedere noi pensiamo che sicuramente ti faceva il culone.

Com’erano vestiti gli invitati? Beh, non avendoli visti, certamente malissimo. C’era Belen? Ovviamente si sarà vestita da, ehm, ragazza disinibita e avrà oscurato la sposa, come al suo solito del resto. Elisabetta, Amal e Michelle c’erano? Anche loro fresche di nozze, saranno state spietate nel confronto. Ma non è che per caso state tutte quante partecipando a Quattro Matrimoni in Italia e non ci dite niente?

Ale, davvero, io ti stimo, anche se l’abito corto di Giambattista Valli fa un po’ Ferragosto al primo dicembre, e non voglio ascoltare quei soliti invidiosoni che sanno già che i tuoi figli tra 15 anni si drogheranno come pazzi (mentre i loro assolutamente no), ma noi vogliamo vedere tutto, così magari le tue Pinelle prendono spunto, e io magari posso finalmente criticarti in santa pace.

chiara brolla okChiara Foppiani
Brolli Sposi

Collaboratrice

brollisposi@gmail.com

No Comments Yet

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: