Nozze country, 5 consigli per essere spose impeccabili

Ogni stile, da quello principesco a quello più essenziale, prevede delle regole e dei “must” a cui attenersi, per cui non ci sarà sposa anni ‘50 senza il rossetto rosso e non ci sarà sposa-principessa senza brillantini e swarovski.

E la sposa country? Andiamo a vedere, nel dettaglio, tutto quello che serve per essere perfette e impeccabili!

1) Partiamo dal trucco. Deve essere semplice e naturale, rispettare i lineamenti della sposa, senza appesantirli e senza stravolgerli. Il classico trucco “c’è ma non si vede”, che sottolinea lo sguardo con un piccolo accenno di colore sulle labbra. L’idea da richiamare è di genuinità e leggerezza.

CECILIA CAMPOLONGHI PHOTOGRAPHY
CECILIA CAMPOLONGHI PHOTOGRAPHY

2) I capelli: via libera a capelli raccolti, semi raccolti, sciolti e code di cavallo, ma soprattutto… trecce, trecce, trecce! In qualsiasi modo e di qualsiasi lunghezza, che siano dietro o attaccate alla nuca, le trecce sono il vero must della sposa country.

Ad ogni modo, che optiate per la treccia o per un morbido raccolto, potete sempre abbellire l’acconciatura con fermagli luminosi (magari una vecchia spilla della nonna), con fiori, con cerchietti e perché no, anche con coroncine di fiori!

foto 2-1000 foto 3-1000

3) Il velo: rimanendo in tema capelli, altro elemento caratterizzante la sposina country è il velo. Magari una corta veletta che nasconde lo sguardo emozionato della sposa all’entrata in chiesa o un romanticissimo lungo velo, fermato da una coroncina di fiori che avvolge la sposa in una nuvola di tulle.

foto 4-1000 foto 5-1000

4) E le scarpe? Non oso suggerivi gli stivali da cowboy, anche se nel mio cuore rimangono i miei preferiti, ma una cosa ve la posso dire: no scarpe bianche! Quelle lasciamole alle spose classiche. Le scarpe perfette per questo tipo di matrimonio, che ricordiamo vuole essere una festa allegra, giovane e informale, sono colorate: panna, lilla, oro, azzurrine. Quelle che preferite, ma non bianche (e magari neanche alte)!

CECILIA CAMPOLONGHI PHOTOGRAPHY
CECILIA CAMPOLONGHI PHOTOGRAPHY
CECILIA CAMPOLONGHI PHOTOGRAPHY
CECILIA CAMPOLONGHI PHOTOGRAPHY

5) I fiori, che non sono propriamente un accessorio della sposa ma completano sicuramente il look, dovranno anche loro contribuire al clima generale. Via libera ai fiori colorati, ai fiori di campo, alle composizioni semplici e un po’ “spettinate” e soprattutto ai fiori di stagione senza la ricerca ossessiva di esemplari rari ed esotici.

foto 8-1000 foto 9-1000

Insomma, che siano fiori, trucco, accessori o gioielli la regola d’oro è non eccedere, leggerezza ed equilibrio tra tutte le componenti di questo stupendo look.

Come diceva Coco Chanel: meglio togliere che aggiungere! Che fosse un po’ country anche lei?

Elisa Cornelli

Senior fashion editor

elisa.cornelli@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: