Un anello di fidanzamento nell’uovo di Pasqua

martellatoRid_web-1000Non è nuova l’idea di inserire in un uovo di Pasqua, magari realizzato da un mastro pasticcere, un anello di fidanzamento: ma la proposta innovativa è insita proprio nella scelta del prezioso.

Eva Franceschini disegna l’anello che più rappresenta e identifica le caratteristiche della donna amata: tutto parte dal racconto della persona, le sue passioni, ciò che la rende così unica al mondo. È da qui infatti che Eva potrà cogliere degli elementi preziosi da riportare nella sua creazione artigiana.Maria_web-1000

Le fasi successive prevedono l’elaborazione di un bozzetto, la lavorazione della lastra d’oro dove il gioiello inizia a prendere vita, la saldatura a fuoco e infine l’incastonatura della pietra preziosa. Fondendo la sua capacità d’ascolto alle sua maestria orafa, Eva può consegnare tutta l’emozione di un gioiello unico e personalizzato, creato su misura per i battiti del cuore della persona amata.Londra_web-1000

La passione di questa giovane designer è quella di plasmare l’oro in lega 750 e farlo diventare il segno tangibile di una promessa d’amore, dando alle parole la forma di un anello. I gioielli realizzati sono esempi non ripetibili di storie uniche, proprio come lo è il sentimento che nasce tra due persone.Valentina_web-1000

Eva Franceschini seleziona personalmente le materie prima, dando molto valore alla loro provenienza: per le gemme più amate al mondo, i diamanti, vengono selezionati solo quelli di natura etica certificata provenienti dal Canada: un valore aggiunto che testimonia un forte rispetto dei sentimenti, ma anche della natura e degli esseri umani.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: