Villa Litta Lainate, matrimonio in vista? Ecco l’evento per voi

Villa Litta Lainate matrimonio
Villa Litta Lainate matrimonio

Al via domenica 21 febbraio 2016 la seconda edizione di Matrimonio a Villa Litta evento organizzato dal Wedding Team di Lainate nella cittadina lombarda, un gruppo di professionisti del territorio che fornisce un servizio a 360° alle future coppie di sposi.

La coordinatrice del team, Patrizia Cavalleri presenta un’edizione ricca di partecipanti e proposte nel campo del wedding planning.

Domenica 21 febbraio, a Lainate, negli stupendi saloni della storica Villa Visconti Borromeo Litta, si potranno ammirare tantissime novità per i futuri sposi. Durante l’intera giornata le coppie saranno accompagnate attraverso un percorso che permetterà loro di conoscere ogni fase dell’organizzazione del matrimonio.

Il pubblico è invitato a trascorrere una piacevole giornata nella location da sogno che il Comune di Lainate ha messo a disposizione. Sarà possibile trovare e provare abiti da sposa, acconciature sposa e eventi, autonoleggio, biancheria in lino per la casa, cake designer, catering, consulenza legale, fedi e gioielli per il matrimonio/regali per i testimoni, floral designer, fotografie e video, location e organizzazione eventi, truccatrice free lance, viaggi di nozze, wedding dog sitter, wedding music e light design, wedding planner/bomboniere e partecipazioni.

Villa Litta Lainate matrimonio: gli espositori

Atelier Patrizia Cavalleri, Manuela Style, Autonoleggio Guido Tedesco, Bianco Sahara, Pasticceria Mignon, Catering Molino Mario, Avv. Alessandra Favero, Gioielleria Sartori, La Boutique del Fiore,Studio Fotomr, Villa Visconti Borromeo Litta, Silvana Guarnaschelli, Magici Viaggi, Martina Ossola, Pat Camnasio, Momenti d’Amare.

Matrimonio a Villa Litta
21 febbraio 2016
Piazza Vittorio Emanuele, Lainate (Mi)

INGRESSO LIBERO dalle ore 10 alle ore 18
Per l’invito scrivere a: wedding@patriziacavalleri.it

Villa Litta, la storia

Una visita a Villa Litta di Lainate costituisce un’esperienza unica: il Ninfeo, luogo di delizia conosciuto e amato in tutto il mondo, rappresenta il cuore di Villa Borromeo Visconti Litta, villa di delizie in cui arte, storia e divertimento lasciano il visitatore incantato da tanta bellezza per la varietà di mosaici, statue, affreschi, fontane e giochi d’acqua. Fu il Conte Pirro I Visconti Borromeo – intorno al 1585 – a ideare il complesso ispirandosi alle ville medicee toscane e a trasformare la proprietà di Lainate in un luogo unico, grazie anche alle maestranze d’eccezione quali l’architetto Martino Bassi, gli scultori Francesco Brambilla il Giovane e Marco Antonio Prestinari, i pittori Camillo Procaccini e Pier Francesco Mazzucchelli detto il Morazzone, Agostino Lodola e Giovanni Battista Maestri, detto il Volpino.

Il Conte fece realizzare i giardini e costruire il Palazzo delle Acque, più comunemente conosciuto come Ninfeo. La residenza diventò teatro di grandiose feste e ricevimenti, ma anche importante luogo di incontro per artisti e intellettuali . Il Ninfeo è luogo di grandissima suggestione e – proprio per la ricchezza di decorazioni e di spettacoli idraulici – è considerato l’esempio più importante e significativo del genere, soprattutto perché – cosa assai rara – funziona, oggi, esattamente come allora, grazie a sofisticati meccanismi idraulici governati da abili fontanieri.

Epoca di costruzione: sec. XVI – sec. XVIII Autori: Bassi Martino, progetto villa e ninfeo; Procaccini Camillo, decorazione; Mazzucchelli Pier Francesco detto il Morazzone, decorazione; Brambilla Francesco il Giovane, decorazione; Procaccini Giulio Cesare, decorazione; Agostino Lodola e Giovanni Battista Maestri detto il Volpino, decorazione; Levati Giuseppe, decorazione; Carabelli Donato, decorazione; Canonica Luigi, progetto per parte del parcouore della Villa. Qui erano un tempo conservati alcuni capolavori assoluti, come la Madonna Litta attribuita a Leonardo da Vinci. Oggi, dopo un attento restauro, si possono ancora ammirare la Wunderkammer con stanze decorate a mosaico, le grotte ricche di sculture, gli automi e gli stupefacenti giochi e scherzi d’acqua.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Vieni a trovarci anche su: