Viaggio di nozze alle Cascate del Niagara

Niagara_Falls_2-1000Negli Stati Uniti d’America è un rito tradizionale quello di chiedere la mano della propria amata (o del proprio amato) durante una gita in barca sotto i flutti delle Cascate del Niagara, uno dei luoghi più impetuosi e suggestivi del mondo interno. Tra flutti scroscianti, e schizzi d’acqua, il classico rito dell’anello al dito assume in questo luogo, al confine tra USA e Canada, un significato e un romanticismo davvero particolare. Oggi vogliamo portarvi a conoscere queste cascate, e le zone vicine, in un ottica post-matrimonio, quella del viaggio di nozze.

Partiamo con qualche considerazione geografica, che vi sarà utile anche per organizzare il vostro viaggio: le Cascate del Niagara, infatti, si trovano tra le due Niagara Falls, due cittadine “speculari” che sorgono sui due lati del confine, una in territorio canadese, l’altra nello stato di New York. Sono dunque facilmente raggiungibili in aereo dall’Italia, atterrando direttamente a Toronto (che dista un’ora e mezza circa in automobile), o a Buffalo, con uno scalo a New York. A seconda che decidiate di impostare il vostro viaggio sul “lato americano” o sul “lato canadese”, ricordatevi sempre che il passaporto è obbligatorio, mentre il visto è richiesto solo negli USA (con il programma ESTA), mentre in Canada, e solo per motivi turistici, è necessario il solo passaporto. Una volta giunti a Niagara Falls, ci sono diversi modi per visitare le cascate, a seconda che vogliate ammirarle da lontano, sfruttando i tanti punti di osservazione, o decidiate, impavidi, di avvicinarvi fino al grande salto.

Niagara_Falls-1000In quest’ultimo caso, sappiate che esistono, per la gioia di freschi sposini e dei fidanzati in attesa del momento giusto per la proposta, ben due opportunità per “toccare” le Cascate. La prima è il battello Maid of the Mist (letteralmente, la Sposa della foschia), che navigò per la prima volta nel 1846, mentre la seconda è lo Spanish Aerocar, un “tram aereo” che vi permetterà di passare sotto le cascate, ammirandole così da una prospettiva assolutamente straordinaria. Una volta visitate le cascate, il vostro viaggio non è assolutamente giunto a conclusione, anzi! Ci sono tanti luoghi unici da visitare e scoprire, ma ne vogliamo citare due in particolare: Toronto e Detroit.

Toronto
Toronto

Toronto, situata nella provincia anglofona dell’Ontario, è una delle città più multiculturali del mondo, caratterizzata dalla presenza di tanti quartieri quante sono le “minoranze”. Non è un caso che la Little Italy torontoniana sia una delle più grandi del mondo, grazie alla presenza di oltre mezzo milione di italo-americani di seconda e terza generazione. Proprio questo aspetto “globale”, insieme alla piacevole commistione tra natura e modernità, ha reso Toronto una città dall’altissima qualità della vita, con scenari romantici e suggestivi, come ad esempio il panorama che si può godere dall’altissima CN Tower, o le case basse e colorate di Bristol Avenue.

Detroit
Detroit

Dall’altro lato della Regione dei Grandi Laghi, troviamo invece Detroit, una città che, nonostante i recenti problemi economici, ha saputo conservare intatto il suo fascino, fatto di architetture delicate e spesso contrastanti, ma sicuramente da scoprire. Non solo, dunque, il classico “quartiere degli affari”, caratterizzato da una selva di grattacieli che qui a Detroit mettono insieme Art Deco, modernismo e revival, ma anche i colori e le strutture “europee” di Greektown, e la grande scena musicale, fatta di blues, rock e, negli anni recenti, funk e hip-hop.

Insomma, se cercate un’idea di viaggio unica e suggestiva per una luna di miele, le Cascate del Niagara aspettano solo voi!

PaesiOnLine

PaesiOnLine

Viaggi di nozze

pol@panoramasposi.it

1 Comment

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: