Si conoscono nel naufragio della Costa Concordia, sposi all’Isola del Giglio

sposi isola del giglio costa
Foto Giglionews

L’amore può sbocciare anche dopo situazioni tragiche come il naufragio della Costa Concordia. I due protagonisti della storia a lieto fine si sono conosciuti all’Isola del Giglio dopo il naufragio e hanno deciso di sposarsi. Francesco, maresciallo dei carabinieri di Roma, in servizio come vice comandante nella stazione dell’Isola e Lorenza, di Airola (Benevento), che lavora come impiegata nell’Isola.

Il carabiniere fu trasferito nell’isola il 16 gennaio del 2012, tre giorni dopo il naufragio della Costa Concordia. Dopo un po’ conobbe Lorenza giovane impiegata per conto di Titan Salvage, inviata da poco al Giglio nell’ambito del progetto di rimozione del relitto.

Foto Giglionews
Foto Giglionews

Sabato i due si sono uniti in matrimonio nella piccola chiesa di San Rocco a Giglio Campese da don Lorenzo Pasquotti, il parroco che la notte del naufragio aprì le porte della chiesa ai naufraghi che si ripararono dal freddo.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: