Villa Porticciolo di Rapallo, una location romantica sul mare

villa porticciolo rapallo

Un’idea romantica per stupire la propria fidanzata e, perché no, per farle la fatidica proposta di matrimonio arrivando direttamente dal mare. Oppure trovare una location con vista mozzafiato per il proprio ricevimento di nozze e, perché no, anche un ristorante esclusivo dove celebrare l’anniversario di matrimonio.


Tutto questo e molto altro ancora è Villa Porticciolo di Rapallo, luogo simbolo del Tigullio, sinonimo di bellezza, eleganza e divertimento è da poco rinata e ha riaperto il suo ristorante “galleggiante” a due passi dal mare.

La famosa dimora ottocentesca a strapiombo sull’acqua è tornata a rivivere nel suo antico splendore grazie alla consulenza di un celebre architetto e alla nuova gestione della società milanese Bliss, un gruppo di amici appassionati di mare, guidato dall’imprenditrice e designer Patricia Kieran.

L’inaugurazione d’inizio estate ha dato il via a una stagione lunga all’insegna del buon cibo e del relax (il ristorante sarà aperto a pranzo e a cena tutto l’anno) dove anche i futuri sposi possono trovare il luogo ideale per una fuga romantica in un posto curato nei minimi particolari.villa porticciolo

Circondati da conchiglie, tesori marini e fiori, nell’antica sala affrescata della Villa, le proposte culinarie spaziano dal pesce – immancabile – alle specialità dell’entroterra ligure: così polpo e gamberi sfilano al fianco di gnocchetti di patate con taggiasche e filetti in salsa, in un vero e proprio “tuffo” tra i sapori e i profumi del luogo.

La brigata ai fornelli vede protagonisti tre cuochi : Poldo ai primi, Francesco ai secondi e Lavinia ai dolci.

La filosofia condivisa è quella di una cucina semplice basata sulla ricercatezza e sulla qualità della materia prima, il più possibile a Km zero perché “da roba buona non può venire fuori qualcosa che non sia buono” – parola di chef.

Si cerca il “tutto espresso” , ovvero il più possibile cucinato e composto al momento, garanzia di freschezza assoluta. Infine, come è giusto che sia in un ristorante di livello come questo, un occhio speciale va alla presentazione, che deve catturare lo sguardo prima ancora che invogliare il palato.

Come nello “spaghetto fantasia”, il primo piatto più richiesto a Villa Porticciolo, così battezzato per la sua originalità e i suoi colori: due spaghetti diversi cotti insieme ( uno al nero di seppia e l’altro bianco di semola) e mescolati in un gusto avvolgente di pomodorino appassito e aromi, con una guarnizione di gamberetti crudi di Santa Margherita e una spruzzata di bottarga.

O nel secondo spesso consigliato da Francesco, il tonno in crosta, scottato in padella e adagiato su un letto di caponata di verdure e decorato con semi di girasole, di sesamo e salsa verde di erbette del promontorio (prezzemolo, timo, maggiorana e basilico).villa porticciolo matrimoni

La tradizione della cucina mediterranea a Villa Porticciolo viene interpretata e rivisitata con tocchi spesso originali come dimostrano anche i dolci che non finiscono mai di stupire: il tiramisù speciale e “compatto” con pan di spagna fatto in casa, crema gialla densa e placchetta finale di cioccolato che è diventato un po’ la firma della pasticceria di Lavinia o la panna cotta allo zafferano con salsa di caramello.

Una cena (si prenota al 0185042664) costa intorno ai 45 euro a persona. Vini esclusi… ma inclusa una vista (incredibile) sul mare ideale per chi è in cerca di un angolo pieno di romanticismo dove portare la propria fidanzata o celebrare un anniversario di matrimonio.

Villa Porticciolo di Rapallo tra l’altro è disponibile anche matrimoni, per chi pensa di sposarsi in Liguria e volesse far arrivare tutti gli invitati in barca direttamente al ristorante.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: