Proposta di matrimonio perfetta, i 5 errori da evitare

proposta di matrimonioNoi siamo sempre qui che parliamo di abiti da sposa e di mete per una luna di miele da sogno, ma spesso ci dimentichiamo che tutto ciò non potrebbe mai esistere se nessuno si impegna a chiedere la mano alla sua amata.

Su internet troviamo decine e decine di guide per la proposta di matrimonio perfetta, ma capita sempre più frequentemente che certi uomini incappino in errori madornali che fanno scappare a gambe levate le loro donzelle.

Vediamo insieme allora quali sono i 5 errori da evitare durante la proposta di matrimonio:

1. Dare l’anello e dimenticarsi di fare la fatidica domanda Sembra incredibile ma ciò accade per davvero. Uomini che si inginocchiano, sfoderano un anello da mille e una notte e rimangono lì, inebetiti e muti. Cari maschi alfa in ascolto, un anello non basta, sono buoni tutti a comprare un gioiello e rimanere in silenzio in attesa di una risposta ad una domanda mai fatta. Armatevi di coraggio, prendete un bel respiro e dite le cose giuste al momento giusto perché altrimenti le vostre fidanzate diventano matte perché non sanno se possono iniziare ad organizzare il loro ingresso trionfale in chiesa oppure continuare a fare le Cenerentole prima che arrivasse la fata madrina a darle una sistemata al look.

2. Nascondere l’anello nel cibo Ragazzi, ma come fate a non rendervene conto? È pericoloso nascondere cose nel cibo! E se inavvertitamente la vostra fidanzata si trasforma momentaneamente in un orso grizzly e ingurgita smodatamente tutto ciò che è nel piatto? Dovreste accompagnarla al pronto soccorso e una volta reperito l’anello disperso nel suo intestino non penso che lei sia ben disposta a dirvi il fatidico sì.

3. Allacciarsi le scarpe sotto la Tour Eiffel Se siete a Parigi con la fidanzata non avete scampo: è ovvio che lei si aspetta la proposta di matrimonio. E se voi non avete preso in considerazione questa prerogativa di Parigi allora cercate di evitare qualunque azione che possa essere fraintesa. Non portatela in ristoranti romantici, non azzardatevi a parlare di futuro, ma soprattutto non chinatevi mai ad allacciarvi le scarpe specie se siete sotto la Tour Eiffel: la vostra amata crederà che vi stiate inginocchiando per chiederla in sposa, e voi vi ritroverete con un occhio nero e la scarpa ancora slacciata.

4. Non esserne totalmente sicuri Amici, pensateci bene prima di fare le cose, perché è molto importante. Lo so che a volte, cari maschioni, vi fate un po’ trascinare dai momenti e non è che pensate proprio sempre. E non dite che non è vero perché quante volte capita che la settimana prima del giorno delle nozze vi spaventate a morte e mandate tutto a monte? Così non si fa, perché va a finire che rovinate delle vite. Quindi, per cortesia, ricordatevi che non ve lo ordina il dottore di sposarvi, fatelo solo se ci avete pensato bene. Altrimenti vi picchio.

5. Farsi anticipare dalla fidanzata Mi capita sempre più frequentemente di sentire parlare di donne sull’orlo di una crisi di nervi che, dopo anni e anni di estenuante attesa, si ritrovano costrette a tirare fuori gli attributi propriamente maschili e chiedere la mano del loro fidanzato. Uomini, ma non vi sentite umiliati? Mai come in questa situazione le donne devono essere anticipate. È inutile che poi dite “amore, te lo volevo chiedere proprio domani sera” perché lo sappiamo tutti che mentite spudoratamente. E non cercate nemmeno di nascondervi dietro la più classica delle scuse “non mi aspettavo che volessi sposarti” perché anche questa è una mega bugia: le donne quando hanno deciso di sposarsi ve lo fanno capire ogni secondo con trucchetti non troppo velati perché tanto lo sappiamo tutti che se le cose non sono chiarissime voi non capite assolutamente nulla. Quindi, il mio consiglio è: sveglia!!

chiara brolla ok

Chiara Foppiani
http://brollisposi.wordpress.com
chiara.foppiani@panoramasposi.it

Leggi tutti gli articoli della rubrica “Fichi Secchi“.

Brolli Sposi

Collaboratrice

brollisposi@gmail.com

1 Comment
  1. Io e,l’allora mio fidanzato,convivevamo da circa tre anni e sono stata io a chiedergli di sposarmi,lui mi ha risposto di si ed è stato bellissimo comunque e la domenica successiva alla mia proposta mi è venuto a svegliare con una scatola di macarons e all’interno l’anello di fidanzamento!

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: