Scelta delle scarpe da sposa, il modello giusto per le nozze

La scelta delle scarpe da sposa va fatta in modo intelligente, poiché saranno ai vostri piedi per tutto il giorno delle vostre nozze. Per questo motivo dovranno essere comode e farvi apparire sicure di voi e non impacciate e doloranti.

Nei numerosi ricevimenti ai quali ho assistito, mi sono sempre chiesta perché per queste occasioni scegliamo sempre le scarpe sbagliate per questo motivo, ho deciso di illustrarvi le linee guida da seguire per la scelta delle scarpe.Stivali-da-sposa
Il primo fattore, da tenere bene a mente è appunto la comodità bisogna scegliere un modello che sia comodo e quindi anche simile a quelle che di solito siete abituate a portare. Niente tacchi troppo alti, se non siete delle fanatiche del tacco 12 , per non apparire goffe e sofferenti per tutta la durata del vostro matrimonio.

Altra cosa importante è il prezzo. Se avete già stabilito un budget per le vostre scarpe inutile provarle tutte! Dirigetevi in modo spedito verso quei modelli che vi attirano sia per il gusto che per il prezzo, facendo sempre attenzione alla “qualità” ovviamente.

I materiali possono essere un vero e proprio punto di forza per la scelta delle scarpe ma anche un tasto dolente, quindi, evitate scarpe in satin se il vostro matrimonio si svolge in giardino poiché potrebbero bagnarsi con l’umidità e crearvi fastidio. Niente tacchi a spillo se vi sposate all’aperto rischierete di affondare nel terreno. Scegliete modelli estivi se il vostro matrimonio è appunto in estate e viceversa e non fatevi catturare dalla luce di mille Swarovski che potrebbero, invece, causarvi fastidiosi calletti durante la giornata.

È consigliabile abbinare le proprie scarpe all’abito, seguendone quindi la giusta tonalità di colore e stile. No alle scarpe troppo alte, perché farebbe cadere male l’abito, al contrario un tacco troppo basso potrebbe farvi inciampare.

Inoltre, è opportuno capire quando provarle, infatti, è bene che la sposa familiarizzi con le proprie scarpe almeno due settimane prima dalle nozze, provandole tutti i giorni con un calzino doppio in modo da darvi la propria forma del piede e allargarle per il grande giorno. Esercitandosi per la camminata avrà così meno difficoltà nel momento d’ingresso alla navata.

WEDDING-PARTY-SULLA-SPIAGGIA-2-La-signora-degli-anelli1
Dove acquistarle? Se siete delle ottime acquirenti del web, non avrete problemi a scegliere il vostro modello preferito online e farvelo spedire direttamente a casa, diversamente se non vi fidate e volete quindi provarle la vostra wedding planner saprà sicuramente consigliarvi il negozio adatto alle vostre esigenze.

Infine, potete prendere in considerazione l’idea di abbinare le vostre scarpe al tema del matrimonio, come ad esempio sandalo flat o infradito per matrimonio in spiaggia, stivale texano se vi sposate in campagna, scarpe da ginnastica se volete un vezzo divertente e così via.

In ogni caso, ciò che conta è che la scarpa rispecchi il vostro stile, vi abbracci il piede facendovi sentire “libere” e quasi scalze, per regalarvi una giornata da sogno e indimenticabile.

“Io non so chi abbia inventato i tacchi alti, ma tutte le donne devono loro molto” . (Marylin Monroe)

Marcella Eventi

Wedding Planner

weddingdiary@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: