Viaggio di nozze in Québec, alla scoperta del Canada francese

Quanti di voi non hanno mai sentito parlare del Québec alzino la mano.

Sì, se ne vedono poche, perché questo stato costitutivo del Canada – con revanscismi indipendentisti che proseguono ormai da decine di anni – è il vero cuore pulsante di questo Paese, che fa parte del Commonwealth del Regno Unito.

Una superficie grande cinque volte quella italiana, con una popolazione di appena otto milioni di abitanti e, ulteriore elemento di discontinuità rispetto al Canada, la sua popolazione parla prevalentemente francese, mentre negli altri stati federati la fa da padrone l’inglese.

Un viaggio di nozze in Quebéc è decisamente insolito come meta per una luna di miele, ma altrettanto interessante rispetto alle destinazioni più tradizionali.

Viaggio di nozze in Quebec

Viaggio di nozze in Quebéc, cosa vedere

Nonostante la sua città più grande e celebre sia Montréal, la capitale del Québec è… Québec (che in inglese, per ovvi motivi di differenziazione, viene chiamata Quebec City).

Una città antichissima, almeno per gli standard nordamericani, poiché fu fondata nel 1608, facendone la conurbazione più antica di tutta questa parte del continente.

Città dal profilo elegante, che mescola elementi dell’architettura britannica a quella francese (sembrerà di trovarsi un po’ nel Derbyshire, un po’ nella Loira dei castelli), Quebéc è stata anche la capitale di tutto il Canada, prima del definitivo spostamento verso Ottawa, nel vicino Ontario.

Viaggio di nozze in Quebec Montréal

Montréal

Metropolitana nel profilo e nelle dimensioni, è però Montréal la “capitale morale”, nonché economica, del Québec.

Una città dove gli italiani potranno sentirsi a casa, poiché la Petite Italie cittadina è considerata tra le più grandi di tutto il Nordamerica, così tanto che la minoranza italofona consta di ben 300.000 persone, un vero e proprio angolo del Bel Paese oltreoceano.

Dall’enorme Casinò, che rappresenta uno dei simboli di Montréal, passando per il Museo delle Belle Arti (che ospita opere del Mantegna e del Tiepolo), le architetture cittadine sono caratterizzate da un curioso eclettismo, che mescola elementi tradizionali (si veda l’Hotel de la Ville) e grattacieli moderni (tipo la 1000 de la Gauchetiere), concedendosi anche apprezzabili panorami, che spaziano sul verde oltre che sulle città.

Viaggio di nozze in Quebec, le montagne e cascate
Viaggio di nozze in Quebec

Il Quebéc è una terra dalle dimensioni gargantuesche, ma la cui popolazione è concentrata per la grandissima maggioranza nella Valle San Lorenzo.

Per questo, tantissimi luoghi sono disabitati o quasi, e la natura si può ammirare in tutto il suo splendore, soprattutto al confine con le province del Labrador e di Terranova.

Le montagne del Quebéc

È possibile visitare la zona montuosa che coincide con i Monti Torngat (poco più di 1.600 metri), lasciarsi conquistare dalle propaggini dei Monti Appalachi, oppure visitare l’enorme Isola d’Anticosti, lunga 217 chilometri e larga fino a 48.

Si tratta di una vera e propria riserva naturale, con fiumi, torrenti, e soprattutto con una flora e una fauna uniche al mondo, tali che viene visitata soprattutto da scienziati, amanti del birdwatching e, in misura minore, dai pescatori.

Per visitare il Canada è necessario dotarsi sia del passaporto che dell’eTA, electronic Travel Authorization, una forma di visto da richiedere online simile all’ESTA statunitense.

Il Paese è sicuro, moderno e i canadesi sono accoglienti e amichevoli, dunque il viaggio di nozze in Quebéc vi risulterà particolarmente piacevole.

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: