Justin Alexander 2018: una collezione sensuale

View Gallery 27 Photos

Uno stile sofisticato e sensuale reso al massimo da tessuti pregiati: è la nuova collezione Justin Alexander 2018.  Abiti da principessa con ampie gonne in pizzo, seducenti sirene in seta e ancora abiti scivolati in tulle: la nuova collezione propone diversi modelli, tutti bellissimi.

Justin Alexander 2018: il romantico pizzo

Elemento chiave della collezione Justin Alexander 2018 è il pizzo: sulle maniche, scollature o sulle bordature delle gonne, troviamo ricami raffinati e romantici.

Negli abiti da sposa ampi da principessa e in quelli scivolati, il pizzo impreziosisce le gonne con applicazioni di perline e swarovski, mentre nei modelli a sirena è sapientemente usato per sottolineare la scollatura o per creare delle maniche effetto nude, must della nuova stagione.

Justin Alexander 2018: i modelli a sirena

Gli abiti da sposa a sirena sono tra i modelli più richiesti dalle future spose: la tentazione di sentirsi seducenti e femminili in un abito fasciante conquista quasi tutte.

Non solo adatti alle spose più magre, questi modelli sono perfetti per donne formose, che vogliono sottolineare la loro fisicità. Il modello a sirena, infatti, contrariamente a quanto si pensa, non valorizza fisici troppo asciutti ma, anzi, dona a donne con fianchi e seno generosi, proprio perché ricrea l’effetto a clessidra.

Interamente in pizzo o in tulle doppiato, questi modelli lasceranno i vostri ospiti a bocca aperta, rendendovi la protagonista assoluta della festa.

Scolli a cuore o profonde scollature, spalline in pizzo e schiene velate rendono questi abiti dei modelli da diva del cinema.

Abiti da principessa nella collezione Justin Alexander 2018

Per le spose più romantiche non mancano i modelli da principessa, con ampie gonne e lunghi strascichi. Con il corpetto a cuore o con scollature velate in tulle o pizzo, questi modelli sono romantici e delicati, perfetti per un matrimonio in villa o per dei festeggiamenti formali.

Originali e molto belli i modelli con carrè in tulle e pizzo a velare le spalle e le maniche, perfetti per il momento della cerimonia religiosa, senza nascondere la bellezza dell’abito.

justin alexander 2018

Justin Alexander 2018: tessuti preziosi

Da non sottovalutare mai nella scelta dell’abito da sposa è il tipo di tessuto: questo, infatti, va valutato in base alla stagione, al tipo di cerimonia, alla location e, ovviamente, alla sposa.

modelli in mikado, per esempio, coniuga perfettamente la voglia di romanticismo con quella di modernità e sono quindi l’ideale per le spose più giovani. Leggermente “rigido”, il mikado viene utilizzato per i modelli più strutturati e importanti e dona un’allure più formale alla sposa.

Nella collezione 2018 di Justin Alexander sono tantissimi i tessuti scelti, dal pizzo al mikado, passando per lo chiffon e la seta.

Leggi anche:

Couture Hayez 2018: la collezione Millennial Bride
Pronovias Plus: la collezione dedicata alle spose curvy
Atelier Emè 2018: una sposa romantica e moderna

Elisa Cornelli

Senior fashion editor

elisa.cornelli@panoramasposi.it

Vieni a trovarci anche su: