Bomboniere country: tra miele, juta, saponette e piante grasse

Secondo il galateo del matrimonio le bomboniere andrebbero consegnate solo a matrimonio avvenuto (anche fino a 20 giorni successivi), ma è ormai prassi comune consegnarle a fine festeggiamenti, agli invitati che man mano tornano a casa o dedicare un momento apposito per la consegna a tutti gli invitati.  Per chi, invece, per tradizione familiare o gusti personali, preferisce consegnare le bomboniere assieme alla partecipazione, allora è bene che anche la bomboniera rispecchi il tema di tutto il matrimonio.

Ecco, allora, qualche suggerimento per chi ha scelto un matrimonio country. In questi casi è bene scegliere qualcosa di semplice e genuino, così come il tema scelto, magari fatto in casa o qualcosa di commestibile!

Miele e marmellate: perché non affidarsi a un contadino della vostra zona e scegliere delle buone, genuine e biologiche marmellate? O magari del miele, per un matrimonio ancora più dolce. Questo tipo di bomboniera è decisamente più economica di quelle tradizionali, aiuta l’economia locale e vi permette di lasciare un simpatico ricordo agli invitati. Potete personalizzare le etichette con i colori del matrimonio, con la grafica scelta per le partecipazioni e scrivere quello che più preferite. Potete addirittura fare le etichette con il vostro computer di casa.foto 1 bomboniera miele

Se vi piace l’idea del commestibile ma non siete così dolci da pensare alle marmellate, vi suggerisco dei liquori fatti in casa. Potete farlo con qualsiasi fritta di stagione: fragole, noci, mirtilli, lamponi oppure con il cioccolato o la liquirizia. Le scelte sono svariate e le ricette le potete trovare comodamente su internet (lo schema è sempre quello, cambia solo la frutta). Anche in questo caso, via libera alla fantasia per le etichette e il confezionamento!foto 2 bomboniera marmellate e liquori

Oppure ancora: vi sposate in un’azienda vinicola? Affidatevi a loro e fatevi consigliare del buon vino da regalare agli invitati.foto 3 bomboniere vino e iuta

Altra bomboniere perfetta per questo tema sono le piantine grasse; scegliete le succulente, quelle senza spine (non sarebbe carino vedere la zia che si infila tutte le spine nella mano!) e impacchettatele voi con dei sacchettini del pane, color ecrù, e un filo di spago a tenere fermo il tutto. Successo assicurato. Potete scegliere la grandezza che volete e il prezzo è veramente irrisorio (con una piantina di media grandezza, spago e sacchettino arrivate a spendere € 1,20 a piantina finita).foto 4 bomboniera pianta grassa

Siete country ma classiche? Allora troverete un’infinità di sacchettini porta confetti di juta, lino, cotone grezzo, pizzi e merletti. Sono adattissimi anche per il tavolo della confettata, invece dei classici confetti potete lasciare questi sacchettini a disposizione degli ospiti che possono riempirlo con i confetti che più preferiscono.foto 5 bomboniere caountry sacchetti

Un’altra possibilità, che coniuga l’esigenza estetica della bomboniera alla volontà di regalare qualcosa di utile, sono i sacchetti profumati da mettere negli armadi o nei cassetti. Potete comprarli grezzi (nelle mercerie più fornite ne trovate di tutti i colori e di tutte le forme) e decorarli voi, oppure farli ricamare da una sarta con le vostre iniziali o la vostra data.foto 6 bomboniera country sacchetti lavanda

Se avete una gran voglia di fai da te e una seppur minima capacità manuale, potete cimentarvi nella creazione di saponette fatte in case, del colore del vostro matrimonio e della forma che più preferite. Anche in questo caso potete semplicemente confezionarle con un filo di juta o spago e disporli in bella mostra su un tavolo a fine cerimonia, oppure inserirle nei sacchettini visti sopra.foto 7 bomboniera saponette fatte a mano

Che abbiate scelto quindi un matrimonio in fattoria, in agriturismo, fai da te o elegante ma rustico, le bomboniere country si adatteranno perfettamente a quello che avete scelto.

Sullo stesso argomento: 5 consigli per essere impeccabili, Consigli di stileLa scelta della musica giusta, Come arrivare all’altare, Tutti gli accessori per lo sposo, Cake topper.

Elisa Cornelli

Senior fashion editor

elisa.cornelli@panoramasposi.it

2 Comments
  1. Ciao io sono Simona, mi sposo l’anno prossimo e girando per il web, mi sono innamorata di queste piantine grasse come bomboniere, ma non ho idea di dove comprarle, mi sapreste dare dei consigli su dove trovarle? Ovviamente non confezionate, quello voglio farlo io. Grazie in anticipo

Commenta

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: