Matrimonio boho-chic, all’insegna della semplicità e della naturalezza

matrimonio boho chic

State organizzando il vostro matrimonio e la cosa vi stressa non poco? Se avete deciso di ricorrere all’aiuto di un wedding planner, un organizzatore di matrimoni di professione, avete fatto un’ottima scelta, non solo perché vi risparmierà inutile fatica e stress, ma anche perché uno specialista del settore nel corso della sua carriera ha sviluppato una fitta rete di contatti tra fornitori, proprietari di attività e location spettacolari, per non parlare del fatto che avrà accesso ad una serie di vantaggi e sconti speciali a cui gli sposi normalmente non hanno diritto.

Se invece avete cercato di risparmiare e avete deciso di fare tutto per conto vostro, magari con l’aiuto di amici e parenti, allora è importante che vi siate creati innanzitutto delle liste di cose da fare e vi siate muniti di agenda per segnare tutti gli appuntamenti con i fornitori e i gestori di location.

Un altro importante consiglio che bisogna dare è quello di stabilire, oltre al budget iniziale (che comunque subirà delle modifiche in corso d’opera), anche un tema per il vostro matrimonio, una sorta di filo conduttore che guiderà le vostre scelte future.

Un tema molto in voga sulle passerelle di quest’anno è stato il boho-chic, una fusione dello stile bohemien e di quello hippie riportato in vita dagli anni ’70.

Se il movimento dei figli dei fiori negli anni ’70 trovava la sua espressione in eventi culturali storici come Woodstock e le manifestazioni a favore della pace, lo stile boho si rivela in tutto il suo splendore nei famosi festival musicali di Coachella e sui social networks come Instagram e Pinterest.

Questo stile è una versione moderna e aggiornata, 2.0 si potrebbe dire, del modo in cui vestivano gli hippie di Woodstock. Accessori floreali, maniche a campana e giacche con le frange sono tipiche di questo streetwear.

Applicate al matrimonio come tema di fondo, si esprimono in mille modi diversi, pur mantenendo il forte accento floreale e bucolico.

Proviamo a vedere lo stile boho in ogni aspetto della pianificazione di un matrimonio.

Innanzitutto, il ricevimento di nozze, che secondo questo fortunato trend deve essere celebrato in un ambiente un po’ rustico, come un agriturismo o una vecchia cascina, l’importante è che non siano location troppo eleganti e formali (come un hotel) e che siano immerse nel verde, proprio in virtù di questo richiamo ai fiori e ai paesaggi bucolici.

L’allestimento anche deve essere semplice e un po’ rustico, fatto di mobili un po’ invecchiati e materiali di recupero (come vecchie valigie o macchine da scrivere).

Fiori e piante di stagione la fanno da padroni ad un matrimonio boho: fiori di campo, molto semplici e di stagione, rami spezzati e decorati con fiori o fotografie, coroncine di fiori per gli ospiti e segnaposto fatti con elementi naturali.

Gli abiti degli sposi devono essere allo stesso modo semplici e richiamare lo stile hippie. Per le spose ad esempio, il trend vuole che vengano indossati abiti di pizzo non perfettamente bianchi, ma panna o bianco sporco, con maniche a campana e lunghi strascichi.

Piuttosto che lasciare scoperto il petto con scollature a cuore, si punta invece su profonde scollature dietro la schiena, o a scolli a barca per mettere in risalto le spalle. Le acconciature sono morbide e naturali, decorate con foglie e fiori, con onde effetto spiaggia e trecce spettinate.

La precisione e il rigore sono aboliti, tanto che molte spose decidono di rimanere letteralmente scalze al proprio matrimonio boho, per aumentare il contatto con la terra e l’effetto neo-hippy.

A questo punto lo possiamo proprio dire… “dulcis in fundo” abbiamo le torte, per cui anche qui abbiamo un richiamo alla semplicità e ai fiori. Molto in voga sono infatti le “naked cake”, ovvero le torte sguarnite, quelle non ricoperte di glassa e che lasciano i vari strati che le compongono in bella vista. Queste torte sono decorate con fiori e frutti di stagione, come fragoline di bosco e roselline, insomma una vera delizia!

Panorama Sposi

Web magazine sul mondo del wedding. mail: info@panoramasposi.it

No Comments Yet

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

NEWSLETTER

Cliccando su ISCRIVITI autorizzi al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs 196/2003 e dichiari di aver letto l'informativa privacy.

Vieni a trovarci anche su: